Lasciare la chiave nella serratura è davvero sicuro? Cosa si rischia a farlo

Mettere la chiave nella serratura è un gesto così comune da apparire scontato, ma bisogna conoscere se davvero funziona…o è un guaio!

La paura dei ladri o di qualsiasi altro malintenzionato non va messa in secondo piano, chiunque le prova tutte per mettersi al sicuro: quanto lo è mettere la chiave nella serratura? Inutile negare, ma è qualcosa che viene fatto così spesso, da sembrare quasi la norma. Ecco la verità nel compiere il gesto: lascia senza parole. La sicurezza non è mai abbastanza, ma per ottenerla davvero bisogna conoscere alcuni dettagli, si spiega il perché e come concretizzarla al meglio.

Chiave nella serratura verità sui rischi
Sicurezza e privacy, come ottenerla davvero- Ttiviaggi.it

Scassinare una serratura fa meno rumore di sfondarla, su questo non ci sono dubbi. Mentre si dorme si vorrebbe concretizzare al massimo una condizione di sicurezza e tranquillità. Peccato che non sempre i ladri si lasciano intimidire dalle escamotage più utilizzate dalle persone comuni. Cosa rende infallibile una porta?

Quali sono i veri trucchetti che fanno venire meno qualsiasi malevolo intento da parte dei ladri? Con questa guida, la casa torna in sicurezza, senza spendere chissà quanti soldi o fare i salti mortali.

Chiave nella serratura, è sicuro? Svelata la soluzione migliore!

Non tutti lo sanno, ma non bisogna necessariamente avere un impianto sofisticato per trattenere i ladri. Questo pensiero comune va sfatato, perché è un’azione in parte costosa, non tutti possono permetterselo. Inoltre, non si deve dimenticare un fatto essenziale: i malviventi più preparati sanno raggirare questo e qualsiasi altro tentativo di “mettere in sicurezza” la propria casa. E’ vero che non ci sono solo “Arseni Lupin” in giro, ma è bene sapere questi dettagli, sono di vitale importanza.

Quali sono i rischi di mettere la chiave nella serratura
Sicurezza e privacy, come ottenerla davvero- Ttiviaggi.it

È sicuro mettere nella toppa di casa la chiave? Assolutamente, no! Non è questo il metodo o meglio, la tecnica che fa venire meno ai ladri la possibilità di scassinare la porta. Come già accennato, sfondarla è rumoroso, ma scassinare con i dovuti strumenti, può essere silenzioso ed incredibilmente astuto.

Scassinamento, metodo del Grimaldello e distruzione, sono le tecniche predilette: come proteggersi? Senza dubbio, chiudere tutti gli accessi, anche se si esce per poco tempo, è il gesto più intelligente. Segue quello di fare delle mandate, ma soprattutto di porre più “metodi di protezione” possibili. Si tratta di sistemi di chiusura multipli, vuol dire mettere più lucchetti e meccanismi di blocco. Questo porterà il ladro di turno a perdere più tempo nell’armeggiare per entrare, quindi c’è più possibilità di scovarlo o che questi faccia del rumore.

Infine, installare un allarme o anche un sistema di telecamere, non troppo costosi, aiutano perlomeno a tenere la situazione sotto controllo. Anche un “vicino vedetta” potrebbe essere un valido alleato, circondarsi di brave persone non è sempre la soluzione, ma sicuramente un aiuto a proprio vantaggio.

Impostazioni privacy