Ormai lo stanno facendo tutti: così costruisci un divano comodissimo (ed economico) con le pedane ‘pallet’

Il divano in pallet ‘fai da te’, sta conquistando sempre più persone: come realizzarlo in maniera semplice e ottimale.

Da qualche anno a questa parte, i divani con i bancali, o comunemente chiamati in pallet, stanno letteralmente spopolando nei giardini e all’interno delle case, perché rendono l’ambiente più confortevole e assolutamente creativo. Sebbene vi siano numerosi tutorial in giro per il web, la realizzazione sembra alquanto complessa, motivo per cui diverse persone decidono di rinunciare. In realtà, se si ha qualche ora libera e si vuole occuparla per realizzare qualcosa di davvero utile, realizzare un divano in pallet è una pratica alla portata di tutti.

Come realizzare un divano in pallet
Come realizzare un divano in pallet – ttiviaggi.it

In primo luogo, è bene sapere che per la creazione di questo divano è necessario reperire almeno due o tre bancali: uno per lo schienale e gli altri per la seduta. I formati più diffusi hanno una superficie di 80×120 cm o di 100×120 cm, sono alti 14 o 15 cm e pesano tra i 18 ed i 25 kg. Se in buone condizioni, reperirli usati è indubbiamente la scelta più conveniente. Altrimenti, anche quelli nuovi non hanno un costo eccessivo: variano tra i 14 e i 25 euro l’uno. La dimensione, ovviamente, dipende dalle proprie esigenze.

Come creare un divano in pallet in maniera semplice ed economica

Se si è decisi ad iniziare la realizzazione di questi splendidi divani, per prima cosa, sarà necessario conoscere i passaggi necessari. Soprattutto se abbiamo acquistato bancali usati, è importante pulirli con acqua e ammoniaca per poi lasciarli asciugare. Dopodiché si può passare alla levigatura con la carta vetrata (grana 80/100), ed eventuale rimozione di chiodi non strettamente necessari. A questo punto si può passare alla verniciatura. Se si vuole solamente esaltare il color legno, basterà applicare un paio di mani di flatting, che avrà (in aggiunta), una funzione protettiva ed impermeabilizzante. Se si intende colorare i pallet, allora si può optare per vernici acriliche a base d’acqua.

Come creare un divano in pallet in maniera semplice e veloce
Come creare un divano in pallet in maniera semplice e veloce – ttiviaggi.it

La struttura è molto semplice: la parte dello schienale andrà congiunta con uno o più pallet per la seduta. In questo caso, le due parti andranno fissate robuste viti in acciaio per montare i due pezzi insieme, possibilmente inserendole in placche metalliche di raccordo, in modo da rinforzare il più possibile i punti di giuntura. Per rendere mobile il nostro divano, è possibile inserire 4 rotelle (possibilmente dotate di blocchi frenanti), acquistabili da rivenditori come Leroy Merlin.

Infine, è il momento dei cuscini: le misure andranno scelte in base alla struttura, ma sono consigliati cuscini morbidi per garantire una seduta confortevole. Da non dimenticare le strisce di velcro: inserite sulla struttura del bancale, permettono un corretto fissaggio, per far sì che non scappino via i cuscini.

Impostazioni privacy