10 cose che spingono il partner a tradire: si può evitare se si eliminano subito

Che lo vogliamo o no, in una relazione sentimentale il rischio di tradire o essere traditi è sempre in agguato. Ecco una serie di consigli utili a scongiurarlo. 

Tutti facciamo fatica ad ammetterlo, ma il tradimento è qualcosa di (più o meno) insito nella natura umana. Ci sono però comportamenti, atteggiamenti, situazioni che possono senz’altro influenzare, nel bene o nel male, la propensione di un partner a tradire la sua dolce metà. Gli esperti di relazioni interpersonali sono in grado di dispensare qualche utile consiglio al riguardo.

10 cose che spingono partner a tradire come evitare
Potrebbero esserci alcuni evidenti segnali di allarme, ma non esiste una singola caratteristica o un tratto peculiare che definisca automaticamente qualcuno come “traditore”. (Ttiviaggi.it)

Diciamolo subito: è piuttosto difficile determinare se il nostro partner ci tradirà prima che ciò accada realmente. Del resto, lo stesso possiamo dire di noi stessi: non ci conosciamo mai realmente fino in fondo e non potremo mai sapere con assoluta certezza come ci comporteremo in particolari circostanza. Certo, potrebbero esserci alcuni evidenti segnali di allarme (il classico sms dell’amante, per esempio), ma non esiste una singola caratteristica o un tratto peculiare che definisca automaticamente qualcuno come “traditore”. Come sempre, è il contesto a fare la differenza…

Tutte le “molle” del tradimento del partner

1. Sensazione di mancanza di apprezzamento e ammirazione
Secondo l’esperta di relazioni Susan Winter, è una delle cose più comuni (e, in molti casi, inaspettate) che portano una persona a tradire.

2. Insicurezza
Di solito, in questo caso, il partner che tradisce sta cercando una conferma della sua desiderabilità. E usano una nuova persona come puntello per rafforzare la propria autostima.

3. Mancanza di fiducia sessuale
L’insicurezza può essere un fattore negativo ancora più determinante in una relazione se è legata alla sessualità e all’ansia da prestazione.

4. Noia
Le persone annoiate in una relazione potrebbero finire per tradire o tradirsi a vicenda, anche se non lo avevano necessariamente pianificato. L’opportunità di un’avventura può apparire esaltante rispetto alla monotonia di coppia.

10 cose che spingono partner a tradire come evitare
Un partner annoiato è più propenso a tradire, anche senza necessariamente volerlo. (Ttiviaggi.it)

5. Infedeltà dei genitori
Se il genitore (o entrambi i genitori) di qualcuno hanno avuto una relazione extraconiugale, il figlio o la figlia potrebbero essere più propenso a tradire a loro volta. E lo stesso vale per parenti e amici. Costoro potrebbero avere una visione più permissiva dell’infedeltà.

6. Un risentimento irrisolto
Nella maggior parte delle relazioni si verificano piccoli conflitti, come i disaccordi sul menù della cena, sui film e sui programmi di viaggio. Ma se un partner tende a covare rancore più del dovuto, potrebbe essere più probabile che tradisca.

7. Essere “affamati d’amore”
Se un partner non sente di ricevere l’amore che merita, potrebbe tradire. Il sesso, per alcune persone, sembra amore: per questo vanno a cercarlo.

8. Viaggiare molto per lavoro 
Viaggiare per il mondo offre infinite occasioni di tradimento. Specie se si ha molto denaro, potere e influenza. Anche perché in trasferta nessuno può “spiare”.

9. Uno squilibrio di potere nella relazione
Se una relazione ha dinamiche di potere sbilanciate – esempio: un partner che guadagna molto più denaro dell’altro o ha più libertà nella vita quotidiana – la persona che sente di avere meno potere potrebbe essere più propensa a tradire, a mo’ di vendetta.

10. Tradimenti pregressi 
Tradire qualcuno una volta non significa che lo si farà di nuovo, ma la probabilità che accada è maggiore. Il lupo perde il pelo ma non il vizio.

A buon intenditore e intenditrice…

Impostazioni privacy