Dove si trasferiscono gli italiani per guadagnare di più? 15 Paesi che offrono stipendi da sogno per i lavoratori nostrani

Gli italiani negli ultimi anni hanno scelto di trasferirsi all’estero, per una qualità di vita migliore e per guadagnare di più.

Gli stipendi italiani sono tra i più bassi d’Europa, il mercato del lavoro non è eccellente e c’è poca possibilità di crescita e le condizioni di vita, anche se differiscono molto da città a città, non sono comunque sempre ottimali. Queste sono le ragioni principali che hanno spinto nel tempo i giovani a guardarsi intorno e quindi ad optare per altri paesi.

trasferiscono gli italiani
Dove si trasferiscono gli italiani (ttiviaggi.it)

Tra tutti sono 15 in modo particolare quelli che poi ricorrono abitualmente e che rientrano quindi tra le scelte più gettonate in assoluto per motivi specifici e molto interessanti. Sicuramente in primo luogo stipendi da sogno che ovviamente suscitano interesse.

Paesi che offrono stipendi alti e qualità della vita ottima

Un Paese molto amato dagli italiani è la Spagna che per tanti anni è stata la destinazione da sogno degli italiani. Madrid, Barcellona, Valencia ma anche centri minori come Alicante o comunque la costa. Non solo stipendi in questo caso ma anche qualità della vita data da servizi accessibili a costo zero. Si potrebbe trovare una similitudine con l’Italia e sicuramente ce ne sono molte ma il costo della vita in molte zone è inferiore, rapportato a stipendi leggermente più elevati, detassazioni e moltissimi benefici anche in termini di burocrazia.

stipendi da sogno
Paesi con stipendi da sogno (ttiviaggi.it)

Altro Paese amato dagli italiani è il Portogallo che ad oggi resta forse il più economico nell’Europa occidentale. In pieno sviluppo, clima eccellente, città vive e ricche di attività. La detassazione ha fatto convergere tutti, anche i pensionati. Se quindi gli stipendi non sono molto più elevati, grazie a sgravi e tasse basse, costo della vita nettamente inferiore anche nelle città principali, di fatto diventa qualità della vita ottimale. Poi c’è la Grecia che soprattutto per i più giovani ha rappresentato una destinazioni interessante chiaramente per clima e vivibilità, soprattutto per i nomadi digitali.

Vi è quindi anche la Svizzera dove i prezzi sono folli ma anche gli stipendi altissimi, con redditi incredibili. La Francia è molto gettonata perché di fatto rende benissimo tra costo della vita, salari, possibilità di lavoro. La Germania è uno dei principali perché permette di trovare facilmente lavoro e fare carriera. Per quanto concerne i Paesi Bassi sicuramente la scelta è eccellente per quanto riguarda lavoro e carriera, servizi, stipendi molto elevati e una qualità della vita nettamente superiore.

Negli ultimi anni anche la Finlandia ha avuto un approccio interessante, grazie a specificità economiche degne di note come le tutele per i disoccupati e le famiglie. Non mancano gli Stati Uniti che sono sempre un sogno per tanti, anche se di fatto poi hanno dalla loro controparte la questione visto, burocrazia e costi della vita molto impegnativi per chi inizia. Il Canada con un sistema scolastico eccellente e una sanità all’avanguardia è un’ottima alternativa. Anche la Cina è gettonata per gli italiani anche se lo scoglio linguistico è veramente enorme. Coloro che puntano a un tipo di vita dove anche il tempo libero conta tantissimo, amano la natura e le spiagge, scelgono la Thailandia, molto economica. Corea del Sud e Australia sono anche altre scelte che ricorrono spesso.

Impostazioni privacy