Organizza il tuo viaggio di primavera adesso e risparmierai: 10 destinazioni in Europa

Chi vuole organizzare un viaggio in primavera in Europa deve scegliere una di queste 10 destinazioni: bellissime ed economiche. 

Sono davvero in tanti coloro che pensano di organizzare un viaggio in primavera. In effetti, se ci si organizza già da ora si può godere di un ottimo risparmio economico. Prenotando con largo anticipo si può risparmiare su voli e hotel.

Risparmiare organizzando ora un viaggio in primavera
Organizza il tuo viaggio di primavera ora e risparmierai molti euro (Ttiviaggi.it)

Tuttavia, non sono in molti a conoscere le mete europee da visitare in primavera. Alcuni vorrebbero visitare le principali città europee ma in questi luoghi i prezzi sono sempre alti. Ecco quali sono le 10 destinazioni alternative molto belle da vedere e ideali da visitare in primavera.

Viaggio in primavera nel 2024, le 10 mete da non perdere

Le mete presenti in questa selezione sono perfette da visitare in primavera per diverse ragioni. In primo luogo il clima è ideale e si può spendere del tempo all’aria aperta senza problemi. Inoltre, non ci sono molti turisti in questo periodo dell’anno, dunque si può evitare il caos della stagione estiva.

Viaggio in Primavera, ecco quali sono le mete in Europa da visitare
Viaggi in primavera, le mete da visitare (TtiViaggi.it)

La prima meta da prendere in considerazione per un viaggio in primavera nel 2024 è l’Algarve occidentale, in Portogallo. Qui ci sono località da sogno, rilassanti e meravigliose da visitare. Per chi ama l’adrenalina poi, la meta da considerare è Aljezur, una sorta di paradiso per i surfisti.

La seconda meta è Sao Miguel, nelle isole Azzorre. Si tratta di un paradiso naturale che esplode di bellezza durante la stagione primaverile. Un luogo eccezionale da vivere appieno durante la primavera, quando i prezzi sono più bassi rispetto alla media. Tra le isole del Portogallo da visitare in primavera c’è anche Madeira, fenomenale per diversi aspetti ed economica in questi mesi.

Spesso odiata a causa del troppo turismo, l’isola di Corfu in Grecia diventa una meta ideale, perfetta da visitare tra spiagge paradisiache e luoghi storici. Anche il Lago di Costanza è una meta da visitare in primavera, quando le temperature si alzano leggermente e la natura fiorisce.

Palma de Mallorca è un’altra meta da inserire nella propria lista in primavera, specialmente la zona settentrionale, capace di regalare emozioni e momenti indimenticabili. Chi vuole visitare una meta davvero alternativa può recarsi nel Pembrokeshire, in Galles, tra prati fioriti e paesaggi mozzafiato.

Chi preferisce mete più “fredde” ma decisamente uniche ci sono i Fiordi sud-occidentali della Norvegia, oltre al Lago di Ginevra, in Svizzera: due destinazioni da visitare assolutamente in primavera. Infine, per chi vuole rimanere in Italia, c’è da esplorare la Sardegna sud-orientale, terra ricca di bellezze naturali e attività sportive outdoor.

Impostazioni privacy