Per chi ama il lago è questo il posto giusto: ponte tibetano e panorami mozzafiato

Per gli amanti del lago, un luogo davvero suggestivo nella nostra Bella Italia. Un ponte che richiama all’antico Oriente.

Quante sorprese sa regalare il nostro stivale. In lungo e in largo per l’intera penisola, dal nord al sud, passando per il centro e le bellissime grandi isole, di sorprese ai nostri occhi se ne presentano sempre tante. Ma in particolare, nel nord Italia, c’è un luogo davvero unico, suggestivo e insolito nel suo genere. Sembra di non essere in Italia, ma di varcare la soglia dell’antico Oriente, con tutto quel fascino ad esso legato.

Il lago, il ponte tibetano e panorami mozzafiato
Tra Garda e Bardolino, panorami unici – ttiviaggi.it

Sembra di rivivere quei luoghi lontani, dove ci si immerge nella pace della natura, nella meditazione, interrotta sola dalle campane oppure da un gong. Sembra quasi di essere nel lontano e affascinante Tibet, in quei luoghi scanditi dal solo rumore di madre natura, dallo sgorgare dell’acqua, dai bellissimi ponti i quali attraversano scenari mozzafiato, da vera cartolina. Ma dove si colloca questo angolo orientale in Italia?

Il ponte tibetano italiano

Siamo in una fetta molto suggestiva della nostra Italia, basta salire sulla Rocca di Garda la quale è situata proprio tra Garda e Bardolino. Qui ci si imbatte in vari sentieri i quali si arrampicano in salita alla Rocca. Ma attenzione se volete praticare un tragitto più semplice e comodo si consiglia sempre di lasciare l’auto presso l’Istituto salesiano di Bardolino e poi da lì cominciare la salita fino al punto panoramico. Ci vorranno meno di 30 minuti.

Il ponte tibetano in Italia e panorami mozzafiato
Il ponte tibetano in Italia – ttiviaggi.it (Credit: screenshot IG @playgroundaroundthecorner e gardaoutdoors)

Dopo la bellissima e suggestiva camminata alla Rocca di Garda, si consiglia di dirigersi verso la Punta San Vigilio e da qui lasciarsi letteralmente incantare dal piccolo e meraviglioso borgo che si troverà ai vostri occhi. Non ve ne pentirete, lo scenario è stupendo ed è quello che ci vuole per alimentare e nutrire quella pace interiore che l’antico Oriente conosce molto bene. Da qui, in soli 10 minuti di tragitto in macchina, è possibile anche raggiungete il paese di Crero e quindi camminate fino al ponte tibetano. Lo si raggiunge in soli 30 minuti percorrendo un sentiero il quale regala degli splendidi panorami sul lago, con una vista che lascia tutti senza fiato.

 

Si posso percorrere tutte queste tappe in un’unica giornata, se non si ha molto tempo a disposizione, e poi, cosa positiva, è possibile farlo in ogni stagione dell’anno. Se volete concedervi del tempo supplementare a disposizione allora fatelo per visitare i borghi di Garda e di Bardolino. Attenzione se avete bimbi piccoli in passeggino, anche se i sentieri sono semplici, non sono adatti alle piccole ruote.

Impostazioni privacy