3 cose da fare assolutamente gratis a Venezia: spettacoli unici e poco turistici

Vuoi partire alla volta di Venezia per un fine settimana? Ecco tre cose da fare a titolo gratuito: luoghi unici e poco turistici.

Senza alcun dubbio, Venezia può essere considerata come una delle città non solo più belle, ma anche più visitate al mondo. I motivi sono molteplici e vanno dall’architettura che presenta edifici colorati, così come la presenza indiscussa dei canali e dei ponti che creano un’atmosfera più che affascinante.

Venezia, tre attività imperdibili
Venezia (ttiviaggi.it)

E ancora, molto importante da tenere in considerazione tutto il sistema di canali e tra questi il più celebre è il Canal Grande dove si è soliti organizzare delle escursioni in gondola. Inoltre, Venezia ha una storia davvero molto antica, perché una delle città più importanti per quanto riguarda il commercio.

Venezia, ecco cosa fare nella splendida città lagunare gratuitamente

Come accennato precedentemente, la città di Venezia è una delle più visitate al mondo: sia le gondole che i vaporetti offrono un modo unico per poter esplorare la laguna, creando delle esperienze a dir poco memorabili. È risaputo, però, che la città è particolarmente costosa ma ci sono tre attività da poter svolgere gratuitamente. 

Venezia, tre attività gratuite
Venezia (ttiviaggi.it)

Si accennava poc’anzi che organizzare un weekend a Venezia può risultare particolarmente dispendioso. Questo perché sono davvero molteplici le attività da poter svolgere in città, ma tra le tante se ne possono scegliere tre gratuitamente. È possibile raggiungere la terrazza del Fondaco dei Tedeschi che consente di poter ammirare la città dall’alto e in modo particolare non solo Canal Grande ma anche il Ponte di Rialto. Per poter godere di questa esperienza, bisognerà prenotare sul sito la visita gratuità che durerà circa 15 minuti.

Altra attività particolarmente suggestiva consiste nell’arrivare a Punta della Salute con il Ponte dell’Accademia: si tratta di un uomo decisamente non turistico, ma al tempo stesso decisamente molto suggestivo. Sarà possibile affacciarsi ancora una volta sul Canal Grande e anche sul Canale della Giudecca. Da questo punto strategico è facilissimo ammirare anche la tanto celebre San Marco. Anche questa è un’esperienza da poter poter vivere a titolo gratuito.

Andare a Venezia vuol dire spendere una cifra considerevole per un giro in gondola, ma se si vuole evitare e al tempo stesso godere del panorama indiscusso della città, sarà altrettanto suggestivo recarsi alla Libreria Acqua Alta nel sestiere di Castello. Qui sarà possibile non solo ammirare uno dei negozi più belli e più caratteristici di tutta la città, ma al tempo stesso sedersi su una delle imbarcazioni che è stata ormeggiata sui canali della laguna.

Impostazioni privacy