Chi fa più figli in Europa: la classifica (insospettabile)

In Europa ci sono paesi con problemi di natalità ed altri in cui si fanno moltissimi figli, con una classifica veramente insospettabile.

Negli ultimi anni si parla sempre con maggiore incidenza di quanto sia diventato difficile, dal punto di vista organizzativo, pratico ed economico, fare figli. Questa condizione incide anche sull’età della vita, si diventa genitori molto più tardi, questo rallenta molto tanti fattori e rende difficile gestire le cose.

figli Europa
Le popolazioni che fanno più figli (ttiviaggi.it)

Tuttavia ci sono popolazioni in Europa che sembrano non risentirne, sia per questioni finanziarie allettanti, aiuti, sostegni di vario tipo ma anche per una questione propriamente culturale dove si parla molto di genitorialità e quindi anche di famiglia e di come sia un valore importante.

I paesi che fanno più figli in Europa

L’Italia nello scenario, si sa, non ha una buona posizione. Risulta tra i paesi dove si fanno meno figli ma non è strano. Non solo per questioni economiche difficili che rendono praticamente quasi impossibile mandare avanti una famiglia ma anche per il sostegno alle donne che manca sul piano organizzativo. Chi può si avvale dei familiari ma chi non può, tranne strutture private e quindi costose o comunque aiuti che sono impegnativi finanziariamente, non ha molta scelta.

figli Europa classifica
Dove si fanno più figli in Europa (ttiviaggi.it)

L’analisi dell’Eurostat illumina tutti con qualcosa di imprevedibile che fa luce non solo sulla condizione attuale ma anche come in paesi molto vicini culturalmente si fanno figli in misura decisamente maggiore. In cima alla graduatoria non c’è, come si potrebbe immaginare, un paese del Nord Europa ed è forse questa la sorpresa maggiore, a seguire non vi sono nelle prime posizioni paesi prevedibili, tutt’altro.

I dati pubblicati hanno rivelato anche come nel 2021 la media in tutta Europa di nascite era di 1.53 pro capite per donna, quindi una stima di circa 4.09 milioni di nascite (praticamente un dato secondario solo a quello del 1960). Il tasso di fertilità invece è aumentato dell’8% quindi un miglioramento importante, l’incremento più importante si è avuto in Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia e Slovenia. Peggiorato invece a Malta, Finlandia, Portogallo, Paesi Bassi.

Nei primi quattro posti troviamo: Irlanda, Romania, Repubblica Ceca considerando dal quarto al secondo mentre al primo posto si trova la Francia. In tutta Europa il luogo in cui si fanno più figli, considerando una media pro capite è proprio nella vicinissima Francia. Interessante notare anche come Italia e Spagna non solo siano tra le peggiori per numero di figli per donna ma anche dove c’è l’età più alta. In molti altri è prima dei trenta mentre in questi paesi è addirittura dopo.

Impostazioni privacy