Lontano da New York e Los Angeles: gli itinerari più belli alla scoperta degli Stati Uniti autentici

Ci sono itinerari degli Stati Uniti diversi dai soliti che fanno scoprire la vera faccia di questo paese: ecco i migliori. 

Sono davvero in tanti coloro che sognano di fare un viaggio negli Stati Uniti. Il paese delle mille opportunità viene visto come una meta irraggiungibile, ricca di attrazioni, parchi divertimento, bellezze naturali, eccessi e molto altro ancora.

Itinerari Stati Uniti, ecco quali visitare per vedere la vera faccia del paese
Itinerari Stati Uniti, ecco quelli alternativi alle grandi destinazioni (TtiViaggi.it)

Tuttavia, la maggior parte delle persone quando deve visitare gli Stati Uniti sceglie principalmente due itinerari: la West Coast di Los Angeles e della California o la East Coast di New York. Ci sono però altri itinerari degli Stati Uniti che mostrano la realtà autentica del paese. Ecco i migliori 5 da fare almeno una volta nella vita.

Itinerari Stati Uniti: quelli meno conosciuti ma molto belli da fare

Ovviamente, in molti vogliono visitare gli Stati Uniti e vedere le città più conosciute del paese. Per questa ragione optano per Los Angeles o New York, due delle città più note del mondo. Tuttavia, queste località sono molto “turistiche” e non mostrano la vera bellezza degli USA.

Itinerari Stati Uniti, ecco quali visitare per vedere la vera faccia del paese
Itinerari Stati Uniti, ecco quali sono quelli che non tutti conoscono (TtiViaggi.it)

Quali sono invece gli itinerari da seguire per scoprire l’autenticità degli Stati Uniti? Il primo è quello che visita gli stati della South Carolina e della Georgia. Qui si può percorrere un itinerario di 600 km partendo da Charleston e scoprendo l’arte, la storia, la cultura, la musica e i gusti di questi posti, baluardi dello spirito americano.

Un altro itinerario da seguire è quello del Wyoming. Questo stato è conosciuto principalmente per il Parco Nazionale di Yellowstone ma ospita anche altre bellezze e punti d’interesse. Tra le cose da vedere ci sono il Parco Nazionale Grand Teton e il Devils Tower.

Si può anche scegliere di fare un tour sulle tracce del blues e della tipica musica americana. Si può procedere verso il sud, lungo il Mississippi, visitando città come Atlanta, Memphis, la città di Elvis, Jackson e New Orleans.

Chi invece ama la natura selvaggia ed è un appassionato di trekking può visitare il selvaggio West. L’itinerario da scegliere è quello che attraversa i grandi parchi nazionali degli Stati Uniti presenti in quest’area come il Grand Canyon, il Bryce Canyon oppure lo Zion National Park.

Infine, per visitare gli Stati Uniti in modo autentico, si può preferire un itinerario in moto. Magari si può scegliere di percorrere la nota Route 66 e viaggiare all’avventura, tra un pasto on the road e un soggiorno nei motel che si trovano sul percorso. Non per tutti, ma decisamente indimenticabile.

Impostazioni privacy