Questo paradiso italiano è perfetto per tutte le stagioni: relax e divertimento assicurato

Champoluc brilla come la perla turistica più prestigiosa della Val d’Ayas, un autentico paradiso italiano per chi desidera ritrovare tranquillità, divertimento e avventure naturali durante tutte le stagioni.

Un vero paradiso tutto italiano
Un vero paradiso tutto italiano – Ttiviaggi.it

Nel cuore di una conca spaziosa e assolata, con maestosi ghiacciai sullo sfondo, splende Champoluc. Basta gettare uno sguardo nel paesaggio naturale, semplicemente spettacolare, che circonda questa incantevole località della Val d’Ayas per innamorarsene in ogni stagione. Durante l’estate, offre sentieri escursionistici accessibili a tutti, attraverso foreste lussureggianti di larici e pini, ideali per rigenerarsi con piacevoli passeggiate nella natura. Mentre in inverno, è rinomata per gli eccellenti impianti del celebre comprensorio sciistico Monterosa Ski. Esploriamo da vicino questo gioiello della Valle d’Aosta.

Paradiso italiano per tutte le stagioni

Champoluc in inverno: se sei appassionato di montagna e sport invernali, Champoluc è la tua destinazione ideale. Da questa incantevole frazione di Ayas, situata a 1568 metri di altitudine, si snoda la telecabina che conduce alla zona sciistica del Crest, mentre a pochi chilometri di distanza, la funicolare ti porta agli impianti di Frachey – Alpe Ciarcerio.

Champoluc neve
Champoluc neve – ttiviaggi.it

Champoluc fa parte del vasto comprensorio sciistico Monterosa Ski, con 180 km di piste, di cui 170 km coperti da innevamento artificiale. Le piste varie, adatte a ogni livello di sciatore, offrono panorami unici, soprattutto verso la località di Frachey. Moderni impianti collegano Champoluc con la Valle di Gressoney attraverso il valico alpino del Colle della Bettaforca a 2705 metri. Per i più piccoli, c’è una pista naturale di slittino e bob vicino al parco giochi, insieme a un Baby Snow Park, servito da 3 tapis roulants.

Dal punto di vista alpinistico, Champoluc è un punto di partenza ideale per esplorare il gruppo del Monte Rosa. A soli 15 minuti dal borgo, un’entusiasmante arrampicata su ghiaccio attende al Pissun Di Mascognaz, a 1630 metri, o a Le Bilance, nell’alta valle di Cuneaz, a circa 2100 metri.

Champoluc in estate

Champoluc è un sogno tra le montagne della Valle d’Aosta. Una visita a questa località offre l’opportunità di immergersi nella cultura Walser, che ha influenzato significativamente la regione del Monte Rosa grazie ai coloni tedeschi. A monte di Champoluc, a oltre 1800 metri di altitudine, si trova il villaggio di Mascognaz, un gioiello con architettura Walser e una vista magnifica sull’alta Val d’Ayas, oggi trasformato in un albergo diffuso dove regna la pace e la tranquillità.

Panorama Valle daosta
Panorama Valle d’Aosta – ttiviaggi.it

Per un’esperienza a contatto con la natura, il bosco di Pian Villy attende poco distante da Champoluc. Composto principalmente da abeti rossi, con un sottobosco ricco di ginepro, erica, barberis e mirtillo, questo incantevole luogo offre un’area attrezzata per picnic e un percorso pedonale illuminato lungo il torrente Evançon. Questo percorso passa dietro l’Ufficio delle Guide di Ayas e arriva fino al parcheggio del centro termale Spa Monterosa.

L’arco in legno caratteristico con la scritta “Area Pian Villy” invita grandi e piccini a esplorare il bosco nascosto, dove si possono ammirare sculture in legno e pietra ollare realizzate dai rinomati artisti valdostani durante la settimana dell’artigianato. Una giornata in famiglia in tranquillità, a contatto con la natura e respirando l’aria frizzante di montagna.

Impostazioni privacy