Sono queste le città europee in cui si vive meglio: la classifica

Stilata una lista con le città in Europa in cui si vive meglio: i segreti per una vita all’insegna della sostenibilità e dell’ambiente.

Ci sono i notevoli fattori che rendono alcune città europee, a discapito di altre, ad essere considerati luoghi in cui si vive meglio. In modo particolare si parla di qualità della vita dovuta a servizi pubblici decisamente efficienti; così come all’infrastrutture e alle opportunità di lavoro.

Europa, stilata alla lista delle città in cui si deve meglio
Europa (ttiviaggi.it)

Come accennato precedentemente, sono davvero molteplici fattori che permettono ad una città di essere considerata particolarmente vivibile rispetto alle altre. Si parlava di qualità della vita, così come infrastrutture ben sviluppate o di un ottimo sistema scolastico e sanitario.

Ecco la lista delle città europee in cui si vive meglio: le motivazioni

È stato recentemente reso pubblico il Rapporto 2023 sulla qualità della vita delle città europee ed ha visto il trionfo di Zurigo. di seguito tutte le motivazioni sull’incredibile primato e le altre città che seguono in lista.

Zurigo, città in cui si vede meglio
Zurigo (ttiviaggi.it)

È proprio Zurigo ad essere in cima alla classifica delle città in cui se mi vive meglio in Europa. Gli aspetti che le hanno permesso di ottenere questo importante trionfo vedono un’economia stabile; un efficiente sistema sanitario ben organizzato. e ancora, eccellente qualità del trasporto pubblico, così come un basso tasso di criminalità. Inoltre, da non trascurare, l’ampia offerta culturale e ovviamente l’attenzione da parte del governo e dei cittadini temi come quello della sostenibilità ambientale.

Segue a ruota in classifica la città di Copenhagen che è apprezzata per il benessere sociale; i servizi sanitari e la grande attenzione per l’istruzione. Così come per la città di Zurigo, vi è molto impegno da parte dello Stato e dei cittadini per la sostenibilità ambientale che vede importanti campagne di promozione per la riduzione di emissioni di carbonio. Presenti, inoltre, in città in innumerevoli spazi verdi adattati per la comunità.

Terzo posto nelle lista per la città di Gröningen (Paesi Bassi), dove vi è un dato molto importante pari alla 95% dei residenti che dichiarano di essere particolarmente soddisfatti della città in cui risiedono. Il grado di soddisfazione dipende, senza dubbio, dai servizi pubblici così come dalle offerte di lavoro e dall’ambiente in cui si vive. Grande rilievo viene data data alla sicurezza in quanto si registrano dati bassissimi di criminalità.

Mentre, per quanto riguarda il rovescio della medaglia e dunque le città in Europa dove il tasso è davvero molto basso: si parte con Palermo, per poi passare da Atene Istanbul dove solo il 65% dei residenti afferma gli esseri soddisfatto della propria città.

Impostazioni privacy