Stai preparando un viaggio in Egitto? Cosa devi sapere: non fare mai queste 8 cose

Se stai per partire per l’Egitto ci sono 8 errori che non devi mai commettere: ecco come essere davvero preparato per questa vacanza.

Viaggiare è una delle esperienze più belle che si possano sperimentare e, quando si decide di organizzare una vacanza in uno stato differente dal proprio, bisogna informarsi attentamente su quali siano le regole e le usanze di quel luogo, in modo tale da essere preparati quando si arriverà.

non fare queste 8 cose
Ecco come comportarsi in vacanza in Egitto – ttiviaggi.it

In ogni stato infatti ci sono alcuni modi di fare e delle abitudini differenti e, per evitare di avere alcun problema e per potersi godere al meglio la vacanza, bisogna sapere almeno le regole fondamentali, oltre che conoscere alcuni consigli in modo tale da essere pronti. In particolar modo, per chiunque decidesse di andare a visitare l’Egitto, una terra affascinante, piena di storia e di siti archeologici, in cui si può vedere anche la barriera corallina del Mar Rosso, vi sono 8 consigli in particolare che non vanno assolutamente dimenticati o ignorati, ma che al contrario vanno seguiti scrupolosamente.

8 consigli per visitare l’Egitto: ecco cosa devi sapere

Partire con una copertura assicurativa sanitaria: in Egitto la sanità pubblica è a pagamento e nel caso in cui vi dovessero essere dei problemi bisognerebbe spendere una grandissima quantità di soldi per farsi curare
Portarsi dietro dei farmaci: alcuni problemi che si potrebbero avere in Egitto sono la dissenteria, la congiuntivite o la febbre, ed è meglio avere con sé i propri farmaci piuttosto che dover andare a reperirli in farmacie che magari sonno anche lontane dal proprio hotel
No alle foto alle forze dell’ordine o militari dell’esercito: in Egitto è vietato fotografare queste forze dell’ordine, così come non bisogna fotografare mezzi militari o a edifici del governo

viaggio in Egitto
E tu conoscevi già queste regole e suggerimenti? – ttiviaggi.it

No a discorsi su governo e religione: nel caso in cui si dovessero criticare questi due aspetti si potrebbe rischiare di essere incarcerati i condannati fino a tre anni di prigione
Contrattare quando si acquista: quando si vanno ad acquistare spezie e souvenir l’ideale sarebbe abbassare il prezzo almeno del 50 % e non mostrarsi troppo interessati per evitare che il commerciante rialzi troppo il prezzo finale
Contrattare per il taxi: allo stesso modo bisogna contrattare prima di salire su un taxi per riabbassare il prezzo almeno del 30 %
Attenzione al tempo sotto il sole: in Egitto le temperature potrebbero superare anche i 40° e, per evitare un’insolazione o la febbre, non bisogna mai stare per più di un’ora continuativa sotto il sole e bisogna evitare gli orari di punta
Portare una maschera da snorkeling: in questo modo si potrà avere la possibilità di andare a vedere di persona la meravigliosa barriera corallina, vivendo così un’esperienza indimenticabile

Impostazioni privacy