Tra gli spettacoli più belli c’è il sole a mezzanotte: quando vederlo e dove, sarà una magia per gli occhi

Visitare i luoghi in cui si manifesta il sole di mezzanotte è un’opportunità unica, ma serve un’attenta pianificazione del viaggio.

Il nostro pianeta è pieno di fenomeni apparentemente inspiegabili, che attirano la nostra curiosità e affascinano i nostri occhi. Il 2024 sarà, ad esempio, un anno in cui si prevede che saranno visibili molte più aurore boreali rispetto al passato, grazie alla particolare attività del sole nei prossimi mesi. Oltre a loro, c’è un altro fenomeno che molte persone sognano di vedere almeno una volta nella propria vita: il sole di mezzanotte.

come vedere il sole di mezzanotte
Il sole di mezzanotte è visibile solo in alcune zone del pianeta, tutte particolarmente difficili da raggiungere – ttiviaggi.it

Il sole di mezzanotte è uno degli spettacoli naturali più straordinari, che trasforma le notti in giornate infinite. A differenza delle aurore boreali, che negli ultimi mesi sono diventate visibili anche in altre zone del pianeta, il sole di mezzanotte si può vedere sempre e solo nelle zone vicine al Circolo Polare Artico o Antartico. E c’è anche un periodo molto preciso dell’anno in cui è possibile avvistarlo

Uno spettacolo unico al mondo

Il sole di mezzanotte è un fenomeno che accade quando l’asse della Terra è inclinato verso il sole, quindi principalmente durante l’estate. Per vivere la magia di questo particolare evento atmosferico, le migliori destinazioni in Europa sono senza dubbio i paesi scandinavi. Nelle Isole Svalbard, in Norvegia, ad esempio, il sole non tramonta da metà aprile a fine agosto, fornendo uno dei periodi più lunghi di luce diurna continua. L’aeroporto principale è a Longyearbyen, la capitale dell’arcipelago ed è raggiungibile con voli da Oslo e Tromsø, sempre in Norvegia.

dove si vede il sole di mezzanotte
Il sole di mezzanotte è visibile principalmente durante i mesi estivi – ttiviaggi.it

Anche in Islanda, Alaska e Canada settentrionale il sole di mezzanotte si manifesta con cieli che sembrano eterni tramonti. Se si ha intenzione di visitare una di queste zone, però, è consigliabile rivolgersi a un’agenzia di viaggi o a un organizzatore esperto, visto che la loro posizione remota li rende luoghi non particolarmente abituati a ospitare turisti.

Visitare le zone in cui è visibile il sole di mezzanotte con una guida turistica esperta, inoltre, è anche un’opportunità per conoscere più da vicino la cultura dei popoli che vivono in questi luoghi così particolari. La presenza della luce del sole a tutte le ore, infatti, ha plasmato le usanze e le attività di queste persone in maniera molto diversa da quanto succede in zone del mondo più simili a quelle in cui viviamo noi.

Infine, il sole di mezzanotte è un fenomeno da non perdere per gli appassionati di fotografia. I paesaggi si tingono di colori vivaci e mutevoli, permettendo agli appassionati di catturare immagini uniche e mozzafiato.

Per chi pianifica di assistere al sole di mezzanotte, è importante scegliere il periodo giusto in base alla destinazione scelta. Anche se generalmente si visitano queste zone in estate, è consigliabile portare abbigliamento adeguato, perché soprattutto durante la notte la temperatura può scendere di molto. È inoltre fondamentale prenotare in anticipo, data la crescente popolarità di questo tipo di esperienze ma le capacità limitate delle strutture ricettive in queste zone.

Impostazioni privacy