Un paradiso dove la natura ancora supera l’uomo: sembra uscito da un libro di fiabe

Un paradiso in cui la grandezza della natura trionfa ancora sopra l’influenza dell’uomo, creando un scenario così incantato che sembra uscito da un libro di fiabe.

Paradiso ricco di natura
Paradiso ricco di natura – ttiviaggi.it

Sicuramente avrete avuto l’opportunità, almeno una volta nella vostra vita, di imbattervi in immagini sorprendenti di buffi maiali che nuotano in un mare da sogno. Forse vi siete chiesti se queste fotografie fossero frutto di qualche abile manipolazione o se rappresentassero la realtà. La verità, affascinante quanto inaspettata, è che queste foto ritraggono una scena assolutamente autentica, una sorta di idillio marino popolato da adorabili maialini nuotatori, che si esibiscono in festose accoglienze ogni volta che si avvicinano i turisti.

Il paradiso ricco di natura

Questo paradiso terrestre è situato in un angolo suggestivo del nostro pianeta chiamato Exuma, un incantevole arcipelago delle Bahamas costituito da oltre 365 isole e isolotti, noti come “cays”. Di questi, solo tre sono abitati e, interessantemente, sono gli unici ad avere strutture turistiche. La restante parte di questo affascinante arcipelago è un vero e proprio paradiso incontaminato, caratterizzato da lingue di sabbia bianca bagnate da un mare di uno splendido colore zaffiro, dalle sfumature talmente vivide che riescono persino a essere osservate dallo spazio.

Exuma
Exuma – ttiviaggi.it

L’esperienza di visitare Exuma è come varcare la soglia di un luogo quasi intatto, punteggiato da isolotti deserti e resort esclusivi. Questo arcipelago rappresenta uno dei rari luoghi sulla terra in cui la natura regna sovrana, superando ancora l’impatto dell’uomo, e il desiderio è che questa armonia possa persistere nel tempo.

Nonostante la sua bellezza, raggiungere Exuma non è un compito semplice, poiché non ci sono voli diretti dall’Italia. Ma con un po’ di pazienza e un’adeguata organizzazione, è possibile raggiungere e godere appieno di questo angolo di paradiso. Esplorare Exuma significa immergersi in un clima che non conosce l’inverno, anche se il periodo che va da giugno ad ottobre è caratterizzato da un aumento delle piogge e dal rischio di uragani.

Informazioni su questa splendida isola

Le temperature medie oscillano tra i 23°C registrati a gennaio e i 29°C registrati a luglio e agosto. Il mare mantiene una temperatura costante di circa 27/28°C. Great Exuma, l’isola più grande, è sede del maggior numero di hotel e dell’aeroporto, con il capoluogo denominato George Town.

Quest’isola è collegata da un ponte a Little Exuma, un’altra delle isole principali. La visita a Little Exuma è un sogno che si avvera: offre alcune delle spiagge più straordinarie del mondo, un antico fortino dei pirati chiamato Cotton House, una salina, ristoranti e strutture per una vacanza perfetta.

Spiaggia con i maialini
Spiaggia con i maialini – ttiviaggi.it

Infine, Stocking Island, dalla forma lunga e stretta, non molto distante da Great Exuma, offre ai viaggiatori una manciata di resort appartati e numerose spiagge capaci di regalare un soggiorno indimenticabile.

Le Isole Exuma sono il luogo ideale per coloro che cercano caldo, un mare cristallino e una natura incontaminata. Le attività ruotano principalmente intorno alle loro spiagge eccezionali, dei luoghi che, una volta visitati, raramente si dimenticano.

Se si desidera vivere un’esperienza davvero unica, è possibile recarsi sull’isolotto di Big Major Cay durante un’escursione e fare la conoscenza dei maiali nuotatori presso la rinomata Pig Beach. Questa lingua di sabbia è il regno di maialini buffi e socievoli che accolgono entusiasti i visitatori, creando un’esperienza indimenticabile.

Impostazioni privacy