Cercano la tomba di Cleopatra ma trovano qualcosa di unico, la scoperta degli archeologi lascia senza parole

Degli archeologi alla ricerca della tomba di Cleopatra hanno fatto una scoperta che ha lasciato tutti senza fiato.

Ricerche per la tomba di Cleopatra
Ricerche per la tomba di Cleopatra

Una scoperta rivoluzionaria ha sconvolto il sito archeologico di Taposiris Magna, situato sulle rive della costa egiziana, noto per i suoi misteri e i suoi segreti antichi. Vediamo insieme la sensazionale scoperta fatta recentemente.

La scoperta durante le ricerche della tomba di Cleopatra

Gli archeologi hanno recentemente portato alla luce un tunnel straordinario, che ha attirato l’attenzione degli esperti per la sua straordinaria ingegneria.

Questo tunnel, definito dagli studiosi come un “miracolo geometrico”, è stato scoperto da Kathleen Martinez, un’archeologa dell’Università di Santo Domingo, insieme al suo team. Situato a una profondità di 13 metri sotto il tempio, il tunnel si estende per oltre 1.300 metri attraverso la roccia solida, dimostrando una precisione e una maestria ingegneristica paragonabile al famoso tunnel di Eupalino sull’isola greca di Samos.

Nonostante le somiglianze con l’acquedotto greco, il tunnel di Taposiris Magna presenta caratteristiche uniche che lo rendono un enigma affascinante per gli archeologi. Alcune parti del tunnel sono ancora sommerse, aggiungendo un’aura di mistero alla sua scoperta.

Questa scoperta ha anche sollevato nuove domande sulla sepoltura di Cleopatra, la leggendaria regina d’Egitto. Martinez, da lungo tempo impegnata nella ricerca della tomba perduta di Cleopatra, considera il tunnel una pista promettente.

Le ricerche continuano
Le ricerche continuano

Sebbene non vi siano prove concrete che collegano direttamente il tunnel alla regina, Taposiris Magna è noto per il suo legame con la dinastia tolemaica, alla quale Cleopatra apparteneva.

Nonostante l’entusiasmo generato dalla scoperta del tunnel, Martinez sembra ora concentrare la sua ricerca altrove, spostando il focus verso le acque al largo di Alessandria, dove secondo alcune fonti storiche Cleopatra potrebbe essere stata sepolta.

L’utilità della scoperta

Nonostante il cambiamento di direzione nelle indagini, il valore della scoperta del tunnel non può essere sottovalutato. Oltre a offrire nuove prospettive sulla sepoltura di Cleopatra, l’indagine di Taposiris Magna potrebbe rivelare ulteriori dettagli sulla misteriosa città antica e sulla sua importanza storica.

Al di là della ricerca della tomba di Cleopatra, il sito archeologico continua a rivelare nuovi tesori, come frammenti di ceramica e teste di alabastro, che arricchiscono la nostra comprensione della storia e della cultura dell’antico Egitto.

Leggi anche: https://www.ttiviaggi.it/2023/12/articolo/crociera-sul-nilo-tutto-il-mistero-dellegitto-con-un-itinerari-da-non-perdere-quello-che-ce-da-sapere-costi/3271/

Impostazioni privacy