Cercasi volontario per lavorare ad un progetto di solidarietà in Finlandia, un’esperienza unica

Il Corso Europeo è alla ricerca di un volontario che per 9 mesi si trasferisca in Finlandia per lavorare in un centro giovanile

volontari
volontari – ttiviaggi.it

Un’ottima occasione da sfruttare per chi ha interesse nel settore della solidarietà e ha sempre sognato di visitare e vivere per qualche mese all’estero. Avendo vissuto per molto tempo in Finlandia, non posso che consigliarvela. Dovete però sbrigarvi perché il progetto parte a fine marzo 2024.

Di cosa si occupa l’associazione

In Lapponia finlandese ci sono 10 centri giovanili che aiutano e promuovono le attività culturali di bambini e ragazzi. Quella che ricerca un volontario è Vasatokka, a Inari. Questi centri, hanno l’obiettivo di aiutare i bambini a crescere consapevolmente, rendendoli a conoscenza di temi molto importanti, quali il benessere in tutte le sue forme, il saper stare nella natura e l’uguaglianza.

I lavori vengono associati a promozioni di altre attività, fisiche e non, come arrampicata, corsi di sci e bicicletta, ricerca dell’aurora boreale e pesca sul ghiaccio. Oltre a queste, ci sono attività più intellettuali come ad esempio workshops, corsi di formazione, seminari e campi scuole.

Il volontario richiesto dovrà avere dai 18 ai 30 anni e trasferirsi a Inari, dove si trova il centro Vasatokka, per 9 mesi. Inari è un pese molto bello della Lapponia finlandese, situato a nord est, vicino al confine con la Russia. Ospita il secondo lago più grande della Finlandia e un’esperienza di 9 mesi in quella parte di mondo, può cambiarvi la vita, ve lo garantisco.

lapponia
lapponia – ttiviaggi.it

Il progetto nel dettaglio

Arriviamo a quali sono gli obbiettivi del progetto: raggiungere un buon livello d’inglese, conoscere la cultura del luogo, acquisire esperienza per quanto riguarda il lavoro con i giovani, il turismo e il settore naturalistico e infine, sensibilizzare i visitatori di questi centri e i lapponi, su questo tipo di lavoro non ancora conosciuto come si dovrebbe.

Tra le responsabilità del volontario ci sarà anche l’assistenza ai club sportivi locali, collaborando con i partner durante eventi no-profit. La creazione di contenuti  per il progetto di volontariato, sarà parte integrante del lavoro. l volontario parteciperà attivamente alla vita della comunità locale, lavorando nella casa della gioventù e contribuendo alla manutenzione del centro e all’organizzazione delle attività.

I volontari alloggeranno in un appartamento con camera da letto privata o condivisa, in base alla disponibilità, mentre soggiorno, docce, bagni e cucina sono obbligatoriamente condivisi. Per quanto riguarda la questione soldi e spese, verrà tutto finanziato da Erasmus +. Il vitto, l’alloggio e il volo di andata e ritorno sono pagati interamente, oltre a questo, verrà garantita anche un’assicurazione, un corso di lingua finlandese e una somma di denaro per le spese personali.

Impostazioni privacy