È una pietra verde e vale molto più dell’oro: siamo fortunati ad avercela in Italia

L’oro, simbolo di ricchezza, non è l’unico materiale prezioso che la natura ci offre. In Italia infatti, si cela un tesoro inaspettato

pietra giada
pietra giada – ttiviaggi.it

Dimenticate picconi e rastrelli: in questa regione è possibile trovare la giada semplicemente camminando lungo i fiumi e i ruscelli. Le pietre, di un verde smeraldo intenso, si nascondono tra ciottoli e sabbia, in attesa di essere scoperte da occhi attenti.

Dove possiamo trovare la pietra verde

Non stiamo parlando di diamanti, ma di una pietra ornamentale ugualmente preziosa e ricercata dai gioiellieri. La giada piemontese, conosciuta anche come onfacite, si distingue per la sua bellezza e unicità.

In Italia, esiste una pietra preziosa che supera il valore dell’oro, e la sua scoperta è tanto affascinante quanto misteriosa. Questa pietra straordinaria può essere trovata più vicino di quanto si pensi, senza la necessità di strumenti sofisticati o sforzi eccessivi. In particolare, la regione del Piemonte è nota per la presenza di questa gemma preziosa, che ha attirato una sorta di “caccia al tesoro” moderna, simile a quella descritta nei racconti di avventura sui fiumi.

Le pietre di valore si trovano spesso lungo i fiumi e nei ruscelli, e possono essere raccolte semplicemente camminando lungo le rive. Tuttavia, per chi desidera venderle o trasformarle in gioielli, è necessario un processo di selezione accurato. Alcune richiedono solo una lucidatura, mentre altre devono essere lavorate per rivelarne il vero valore. Parliamo della giada, una pietra pregiata tanto preziosa quanto versatile per la creazione di gioielli.

monviso
monviso – ttiviaggi.it

Quanto vale questa pietra

La giada, con il suo caratteristico colore verde, abbonda soprattutto nella regione del Piemonte, conferendo ai corsi d’acqua e alle rive un fascino unico. La varietà piemontese di giada, chiamata “giada piemontese”, riflette l’abbondanza e la peculiarità di questa pietra nella regione. Esistono diverse tipologie di giada, ma quelle trovate in Piemonte, nella zona del Monviso, rientrano principalmente nella categoria della famiglia giada-onfacite.

Il valore economico di questa pietra è notevole, con un prezzo che può superare i 300 euro per carato. Considerando che un carato equivale a circa 0,2 grammi, si può apprezzare appieno la rarità e il valore di una pietra di giada. Grazie alla sua presenza diffusa lungo i corsi d’acqua, è possibile imbattersi in queste gemme durante una passeggiata nei luoghi giusti, trasformando così una semplice camminata in una possibile scoperta preziosa.

Se siete amanti della natura e del fai da te, un’escursione alla ricerca della giada in Piemonte può essere un’esperienza entusiasmante. Immergetevi nei paesaggi montani, perdetevi tra i sentieri e aguzzate la vista: un tesoro verde potrebbe essere proprio lì, ad aspettarvi.

Impostazioni privacy