La Malattia X si espande nel mondo: esperti preoccupati, “peggio del Covid”

Nell’ultimo periodo c’è qualcosa che spaventa gli esperti. Si tratta della Malattia X e può essere peggio del Covid.

Malattia X
Malattia X

Quella del Covid 19 è l’unica pandemia con la quale il mondo moderno sia mai entrato in contatto. Nessuno era preparato ad affrontare un evento di simili dimensioni, con tutte le ripercussioni che ne sono conseguite. Gli esperti ora spostano lo sguardo sua qualcosa che potrebbe essere ancora più grave, nota come Malattia X. Già all’inizio della pandemia i virologi avvisavano che probabilmente avremmo avuto a che fare con altre epidemie nel corso degli anni, annunciando una nuova epoca per i virus. E se il Covid 19 fosse stata solo la prima pandemia?

La Malattia X spaventa gli esperti

Durante il suo discorso al World Government Summit di Dubai, il capo dell’Organizzazione Mondiale della Sanità ha messo in guardia contro la minaccia imminente della Malattia X, sottolineando la mancanza di preparazione della società nel fronteggiare tale eventualità, evidenziando un’importante lezione non appresa dalla recente pandemia di Covid-19. Secondo il dottor Ghebreyesus, la ripetizione del ciclo di panico e negligenza è un segno preoccupante dell’impreparazione attuale. La malattia X, ancora sconosciuta agli scienziati, potrebbe rivelarsi fino a venti volte più letale del Covid-19.

La pandemia di Covid-19, originata dal virus SARS-CoV-2, ha messo in luce una nuova minaccia per la salute pubblica: la malattia X, una patologia di cui si conosce ben poco, praticamente nulla. Nonostante sia stata identificata come una priorità sanitaria già sei anni fa, rimane avvolta da un velo di mistero riguardo origine, sintomi e trasmissione.

Ricercatori al lavoro
Ricercatori al lavoro

Il dottor Ghebreyesus, noto per aver dichiarato lo stato di emergenza sanitaria globale durante l’ascesa del Covid-19, ha ribadito la necessità di prepararsi ad affrontare questa nuova minaccia, evidenziando il persistente fallimento nel trarre insegnamenti dagli eventi passati.

Come possiamo prepararci?

Il dottor Ghebreyesus ha ammonito sul pericolo di dimenticare le lezioni apprese durante la pandemia di Covid-19, mentre il mondo si concentra su altre crisi. Tuttavia, avverte che se tali lezioni non vengono assimilate, il ciclo di panico e negligenza si ripeterà inevitabilmente, preparando il terreno per l’arrivo della malattia X. La natura esatta di questa malattia rimane ignota, ma potrebbe essere scatenata da vari agenti patogeni, compresi virus influenzali, coronavirus o batteri resistenti agli antibiotici.

Secondo gli esperti dell’OMS, la malattia X potrebbe essere fino a venti volte più letale del Covid-19, con conseguenze devastanti a livello sanitario, economico e sociale. Considerando l’impatto catastrofico della pandemia in corso, è fondamentale adottare misure preventive e prepararsi adeguatamente per affrontare il futuro arrivo di questa minaccia sconosciuta.

Impostazioni privacy