La meta poco nota ai turisti italiani è un piccolo tesoro imperdibile tutto da scoprire

La meta, ancora poco nota ai turisti italiani, si rivela essere un autentico piccolo tesoro, colmo di segreti e meraviglie, tutto da scoprire e apprezzare.

Parga vista dall'alto
Parga vista dall’alto – Ttiviaggi.it

Tra le preferite mete di vacanza degli italiani si trova la splendida Grecia, una destinazione non troppo distante e ricca di autenticità, costellata da meraviglie naturali e storiche. Se alcune regioni attraggono molti italiani, ce ne sono altre, come Parga, che sono ancora poco esplorate dai visitatori italiani, ma che presentano un fascino unico. Parga è una città incantevole, un vero gioiello, e la sua popolarità è principalmente dovuta ai viaggiatori provenienti dal Nord Europa.

La meta poco nota ai turisti

Parga, situata lungo la costa frastagliata dell’Epiro, una regione orientale della Grecia continentale, è facilmente raggiungibile dall’Italia sia via aerea che marittima. La città offre una vasta selezione di hotel adatti a tutte le tasche, rendendola accessibile a diversi tipi di viaggiatori.

Questo luogo è ideale per staccare la spina e vivere con tranquillità, ma offre anche opportunità per praticare sport acquatici e esplorare siti storico-culturali che lasciano un’impronta indelebile nel cuore dei visitatori.

L’arrivo a Parga regala l’esperienza di immergersi in un caleidoscopio di colori. La città, a forma di anfiteatro, presenta un susseguirsi di casette color pastello che si fondono con il caratteristico blu del mare greco. Nonostante si trovi lungo una costa frastagliata, Parga nasconde spiagge sabbiose di rara bellezza, che possono competere con quelle delle più famose isole greche.

Cosa vedere a Parga

Il castello di Parga, di impronta veneziana e costruito nel XIV secolo, domina la città. Offre un viaggio nel tempo attraverso arcate, logge, postazioni di cannoni e bastioni, regalando un’esperienza unica avvolti dai vivaci colori della cittadina.

Parga Grecia
Parga Grecia

Parga vanta anche attrazioni culturali, come il Museo della Chiesa, che custodisce reperti del 17° secolo, e la Chiesa di San Sosti, costruita tra due enormi rocce. Il Monastero di Vlaherna, risalente al XII secolo, e la tomba micenea di Kyperi aggiungono fascino storico alla destinazione.

Le spiagge di Parga, come Krioneri, Valtos, Lichnos, Sarakiniko e Agios Sostis, offrono scenari incantevoli e acque cristalline, adatte a tutti i tipi di viaggiatori. Ognuna ha il suo fascino, dalle pittoresche baie ai panorami verdi e alle opportunità per gli amanti dello snorkeling e delle immersioni.

Nei dintorni, Sivota e il Castello di Antousa offrono scenari emozionanti, mentre il Necromanteion di Ephyra attira gli appassionati di storia con il suo antico oracolo. Infine, il villaggio abbandonato di Vrahonas aggiunge un tocco di mistero con le sue antiche rovine.

In definitiva, Parga è una destinazione greca da considerare per le prossime vacanze, offrendo un equilibrio perfetto tra bellezza naturale, storia e autenticità.

Impostazioni privacy