Uno dei viaggi in treno più affascinanti d’Europa: una magia davvero mozzafiato

Uno dei viaggi in treno più affascinanti d’Europa, capace di incantare con una magia davvero mozzafiato, che trasforma l’esperienza ferroviaria in un viaggio indimenticabile attraverso paesaggi suggestivi e emozionanti.

Viaggio in treno indimenticabile
Viaggio in treno indimenticabile – Ttiviaggi.it

Viaggiare in treno offre un’esperienza affascinante, dove i vagoni procedono lentamente attraverso finestre panoramiche che regalano panorami incantevoli e sempre diversi. Una modalità di esplorazione da vivere appieno, magari cercando tratte ferroviarie speciali per un tocco extra. Un esempio è la Höllentalbahn, la ferrovia più ripida della Germania. Esploriamola insieme.

La Höllentalbahn, uno dei viaggi in treno più affascinanti d’Europa

Con l’incremento della popolarità del viaggio lento in treno, vecchi percorsi vengono riproposti per i turisti in cerca di emozioni e panorami spettacolari. Dirigiamoci in Germania, nel cuore della Foresta Nera, per scoprire la Höllentalbahn: una ferrovia che supera un dislivello di 400 metri in soli 12 km, con una pendenza superiore al 57%. In passato, per superare questa salita, i treni impiegavano il sistema a cremagliera, tirando la locomotiva in salita e frenandola in discesa.

Oggi, le moderne locomotive sono sufficientemente potenti per trainare l’intero treno su dislivelli significativi, ma il fascino dell’epoca passata rimane immutato, soprattutto grazie ai panorami meravigliosi che la ferrovia attraversa. Costruita tra l’800 e il ‘900, la Höllentalbahn è lunga solo 25,5 km e collega Friburgo a Donaueschingen, attraversando tunnel e viadotti. Dal 2019, l’intero percorso è elettrificato e servito dai treni della Deutsche Bahn. Ma quali sono i panorami più suggestivi?

I luoghi incantevoli lungo la Höllentalbahn

Il viaggio inizia nella deliziosa Friburgo, una perla della Foresta Nera, che merita sicuramente una visita. Salendo a bordo del treno, si attraversa la valle Höllental, conosciuta anche come Valle dell’Inferno per il suo aspetto suggestivo. Una lunga gola circondata da ripide pareti rocciose e attraversata da un fiume dalle acque scure che scorre veloce, infrangendosi tra i massi. La ferrovia si arrampica in questo stretto passaggio, condividendo lo spazio con la strada asfaltata.

Hollentalbahn
Hollentalbahn – ttiviaggi.it

Durante il viaggio, si attraversano 9 gallerie scavate nella montagna, insieme a numerosi ponti e viadotti che offrono panorami unici. Il Ravenna Viadukt è sicuramente il più suggestivo, un ponte in pietra a 9 arcate alto 58 metri che permette di attraversare la Gola di Ravenna. Poco più avanti, si incontra il Ponte Gutachtal, un altro viadotto magnifico che sovrasta il ruscello Gutach, considerato persino un monumento culturale.

Tra i panorami incredibili, vale la pena menzionare anche il Lago Titisee, incastonato tra le vallate lussureggianti della Foresta Nera. A circa 850 metri di altitudine, è una meta turistica rinomata sia in estate che in inverno, offrendo refrigerio nei mesi caldi e una superficie ghiacciata per pattinare durante la stagione fredda. Ammirare questo spettacolo dal finestrino è un’esperienza davvero straordinaria.

Impostazioni privacy