In arrivo un evento incredibile, una stella esploderà nel cielo: quando succederà

In arrivo un evento incredibile, una stella esploderà nel cielo: quando succederà, avremo l’opportunità di assistere a uno spettacolo cosmico senza precedenti.

Stella esploderà nel cielo
Stella esploderà nel cielo

Il firmamento si prepara a offrirci uno spettacolo mozzafiato, di quelli che capita di ammirare solo poche volte nella vita (se si è davvero fortunati). Sto parlando di una nova, ossia l’esplosione di una stella nana bianca che, a causa della sua distanza dalla Terra, di solito sfugge alla vista diretta. Ma presto, si accenderà nel cosmo, mostrando tutta la sua magnificenza, prima di svanire nel nulla. Ecco cosa c’è da sapere su questo fenomeno stupefacente.

Chi è T Coronae Borealis

Gli studiosi si attendono un’esplosione stellare straordinaria che avverrà nei prossimi mesi. L’evento avverrà nella costellazione della Corona Boreale, una piccola parte dell’emisfero nord della nostra Via Lattea. Qui si trova T Coronae Borealis, un sistema binario composto da due stelle particolari: una gigante rossa, che è una stella massiccia nelle fasi avanzate della sua vita, e una nana bianca, intorno alla quale ruota un disco di materiale in accrescimento.

Questo disco è alimentato dal materiale rilasciato dalla gigante rossa, che ha iniziato a perdere strati esterni mentre si avvia verso la fine della sua esistenza. È proprio questo scambio di materia tra le due stelle a causare l’esplosione che gli scienziati attendono: periodicamente, la nana bianca raggiunge una massa critica che innescata la fusione nucleare dell’idrogeno, dando luogo a quella che chiamiamo nova. Il sistema binario T Coronae Borealis si trova a circa 3000 anni luce dalla Terra, quindi è troppo debole per essere vista ad occhio nudo.

Stella esplode
Stella esplode

Ma l’esplosione porterà a un notevole aumento della luminosità: guardando verso il cielo, sarà possibile vedere una nuova stella, simile a quella polare, tra le costellazioni di Boote e di Ercole, nell’emisfero settentrionale. Sembrerà come se una nuova stella stesse nascendo, illuminando il cielo per qualche giorno prima di svanire gradualmente. Ma ora sappiamo che si tratta solo di un’esplosione: la nana bianca rimarrà esattamente dove è sempre stata, solo che non potremo più vederla senza strumenti potenti.

Quando la stella esploderà nel cielo

Purtroppo, non abbiamo una data precisa: sappiamo solo che l’esplosione si verifica periodicamente, circa ogni 79 anni.La maggior parte delle novae si verifica improvvisamente, senza preavviso. Tuttavia, T Coronae Borealis è una delle 10 novae ricorrenti nella galassia. Sappiamo, dall’ultima eruzione nel 1946, che la stella si affievolirà per poco più di un anno prima di diventare improvvisamente più luminosa“, ha dichiarato William J. Cooke, responsabile dell’Ufficio degli Ambienti Meteoroidi della NASA.

T Coronae Borealis ha cominciato a perdere luminosità nel marzo dell’anno scorso, quindi i ricercatori si aspettano che diventi una nova entro settembre. Ma l’incertezza sulla data esatta è di diversi mesi: al momento non possiamo fare di meglio con le informazioni che abbiamo“, ha concluso Cooke.

Impostazioni privacy