A due passi dall’Italia sorge un lago unico al mondo: da vivere con tutta la famiglia

A due passi dall’Italia, tra le maestose montagne dell’Austria, sorge un lago unico al mondo. Una meraviglia da vivere con tutta la famiglia, regalando momenti indimenticabili di gioia e avventura.

Lago unico al mondo
Lago unico al mondo

Villach, nota anche come Villaco nella lingua italiana, sorge come un gioiello incastonato nel cuore dell’Austria meridionale, a breve distanza dal confine italiano. Questa affascinante cittadina attrae visitatori da ogni dove per una miriade di motivi: dalle sue rinomate terme alle pittoresche vie del suo centro storico, fino ai maestosi laghi balneabili che si riflettono tra le imponenti montagne circostanti. È qui che prendono vita gli Slow Trail, percorsi che permettono di esplorare a passo lento la bellezza mozzafiato della regione della Carinzia.

Un lago unico al mondo

Gli Slow Trail rappresentano un’innovativa iniziativa che abbraccia l’intera regione della Carinzia, offrendo itinerari appositamente progettati per coloro che desiderano immergersi nella natura con un ritmo rilassato, consentendo loro di assaporare appieno l’energia e la bellezza circostante.

Nei dintorni di Villach, gli Slow Trail si estendono per non più di 10 chilometri, con dislivelli contenuti per essere accessibili a chiunque voglia intraprenderli.

Il Lago di Faak, conosciuto anche come Faaker See, non solo incanta per le sue acque color turchese e il paesaggio circostante dominato dalle maestose montagne di Karawanken, ma offre anche un suggestivo percorso Slow Trail che si snoda lungo le sue sponde.

Una tappa d’interesse lungo il percorso è rappresentata dalla Cappella della Pace, simbolo del legame tra le persone che abitano in Carinzia, Italia e Slovenia. Il sentiero offre anche una vista mozzafiato sul Lago di Faak e sul suggestivo Monte Mittagskogel.

Villach
Villach

Il percorso che conduce al Lago Klopein offre uno sguardo su uno dei panorami più incantevoli della Carinzia meridionale. Lungo circa 3,5 chilometri, questo Slow Trail permette di ammirare i tre magnifici laghi di Kleinsee, Turnersee e Klopeiner See, incorniciati dalle dolci pendici del monte Kitzelberg. Tra le attrazioni lungo il percorso spicca la Chiesa di Stein, famosa per la tradizione dello “Striezelwerfen” (lancio del pane), che si erge maestosa sulla cima di una collina.

Bleistätter Moor è una preziosa riserva naturale caratterizzata da una ricca biodiversità di flora e fauna, protetta dalle imponenti vette montuose circostanti. Lo Slow Trail che si snoda attorno al Lago di Ossiach offre un’esperienza unica, attraversando paesaggi incontaminati arricchiti dalla vista dei Tauri di Ossiach e della Gerlitzen Alpe.

Un’avventura sul Lago Millstätter

Il Lago Millstätter, con le sue acque cristalline che raggiungono temperature fino a 27°C, offre un’esperienza unica. Lungo un percorso di 4,4 chilometri, gli escursionisti possono attraversare la misteriosa palude di Mirnock-Moor, circondata dalle verdi cime delle montagne. Il punto culminante del percorso è la vetta del monte Mirnock, che regala panorami mozzafiato e tramonti indimenticabili.

Il percorso Slow Trail sul Lago Wörthersee offre l’opportunità di immergersi nella bellezza del lago più famoso della Carinzia. Lungo un itinerario di 6,7 chilometri, i visitatori possono partire dalla suggestiva Gola Römerschlucht e seguire un dolce sentiero nel bosco che costeggia il solitario Lago Forstsee, fino ad arrivare al Veldener Aussicht, un punto panoramico che offre una vista mozzafiato sulla baia di Velden e sulle Alpi Giulie.

Impostazioni privacy