La meta italiana dell’estate, una perla amata da tutti: tra le località migliori d’Europa

La meta italiana dell’estate, amata da tutti e considerata tra le migliori località balneari d’Europa, brilla come un gioiello nel mare delle destinazioni estive, attirando visitatori con la sua bellezza e autenticità senza pari.

Meta italiana Estate
Meta italiana dell’estate

Attraverso le limpide acque del Mediterraneo, tra paesaggi mozzafiato e tradizioni antiche, si snodano le 10 migliori località balneari d’Europa, selezionate con cura dal prestigioso quotidiano britannico “The Guardian”. In questo viaggio incantevole, spicca per la sua bellezza e autenticità una perla italiana.

Le località migliori d’Europa

L’avventura di “The Guardian” inizia con un salto in Grecia, nella pittoresca Asos, incastonata sulla costa occidentale di Cefalonia. Qui, il visitatore è avvolto dall’atmosfera autentica della Grecia, tra casette dai colori pastello che si affacciano su una baia a forma di ferro di cavallo e antiche rovine che raccontano storie millenarie.

Dalla Grecia ci spostiamo in Turchia, dove Akyaka, nota come “la riva bianca”, incanta con le sue spiagge dorate che si affacciano sul fiume Azmak. Le stradine fiancheggiate da bouganville e i tradizionali lokantas aggiungono un tocco di fascino a questa destinazione.

Ancora in Turchia, Göltürkbükü accoglie i visitatori con un’eleganza simile alla Costa Azzurra, offrendo un mix di negozi di lusso e scorci incantevoli sul mare. Poi ci spostiamo in Croazia, a Šibenik, dove l’architettura veneziana si fonde con il fascino delle stradine acciottolate, conducendo a tesori come la Fortezza di San Michele e la spiaggia di Banj, premiata con la Bandiera Blu.

Santa Maria di Castellabate
Santa Maria di Castellabate

Cavtat, altro gioiello croato, incanta con i suoi tetti in terracotta che si riflettono nelle acque di una baia raccolta. Qui, caffè e ristoranti offrono sapori autentici, mentre le acque cristalline invitano a rinfrescanti nuotate.

La meta italiana dell’estate

Nella splendida Francia, La Flotte, sull’Île de Ré, accoglie i visitatori con le sue viuzze e i ristoranti lungo il mare. Poi ci spostiamo a Concarneau, con la sua città vecchia su un’isola e la lunga spiaggia di Sables Blancs, ideale per lunghe passeggiate al tramonto.

A Fornells, nell’idilliaca Minorca, la sobria bellezza del lungomare si unisce alla vivacità degli sport acquatici, con la splendida spiaggia di Cala Tirant che invita a giornate di puro relax.

In Spagna, Llafranc, con le sue case bianche e le barche da pesca che dondolano dolcemente, cattura i cuori dei visitatori con la sua autenticità e la vasta gamma di attività acquatiche disponibili.

Infine, giungiamo a Santa Maria di Castellabate, gioiello della costa cilentana. Qui, il tempo sembra essersi fermato tra i pescatori che rientrano al porto e le spiagge insignite della Bandiera Blu. Tra le sue strade, il visitatore può scegliere tra ozio sulla sabbia o escursioni nel Parco Nazionale del Cilento, con le sue antiche rovine che raccontano la storia millenaria della regione.

Impostazioni privacy