Viaggio a Dubai, non solo lusso: quello che nasconde ti sorprenderà

Quando si pensa a Dubai la prima cosa che viene in mente sono grattacieli e lusso. Ma non è solo quello, scopriamo cos’altro c’è.

 

Dubai
Dubai – Ttiviaggi.it

Dubai, celebre per i suoi hotel a sette stelle e il lusso sfrenato, sta cercando di svelare un lato meno conosciuto dell’emirato: la vita quotidiana di persone comuni che vivono senza eccessi ma godono comunque di un’esistenza piacevole e appagante. Le autorità turistiche vogliono puntare i riflettori su un aspetto più autentico della città, che fino ad ora è stata sinonimo di lusso sfrenato.

Lusso, Benessere e Made in Italy a Dubai

Nonostante il nuovo obiettivo di autenticità, gli hotel di lusso continuano a prosperare. Tra le nuove strutture spiccano due alberghi che si rivolgono a una clientela esclusiva. Uno dei più impressionanti è il complesso che ospita One & Only One Za’abeel e Siro One Za’abeel. Questo imponente edificio è formato da due torri collegate da una passerella panoramica chiamata The Link, lunga oltre 220 metri, che ha trasformato lo skyline di Dubai.

Questa ospita sette ristoranti, e mentre una delle torri è destinata a uffici e residenze per soggiorni a medio e lungo termine, l’altra contiene le 229 camere del One & Only e le 132 del Siro. Tre mesi dopo l’inaugurazione di Siro, ha aperto The Lana, un altro hotel di lusso ma con una differenza significativa: si trova sul mare e offre camere con balconi, a differenza del One & Only, dove le vetrate sono sigillate e l’aria circola solo tramite aria condizionata.

Il livello di lusso è equivalente, ma l’atmosfera è più mediterranea, con un ristorante italiano chiamato “Riviera” dotato di un arredamento luminoso e tavoli all’aperto. L’architettura di The Lana, pur nello stile tipico di Dubai, con i suoi 32 piani, incorpora elementi che creano una sensazione di mobilità.

Non solo lusso sfrenato

Ma cosa offre Dubai al di là del lusso? Passeggiando lungo la marina, si trovano numerosi locali accessibili sia ai turisti che ai residenti. Il Dubai Mall, con i suoi 1.200 negozi distribuiti su oltre un milione di metri quadrati, è un altro luogo iconico, sovrastato dal Burj Khalifa, il grattacielo più alto del mondo con i suoi 830 metri. Questo edificio ospita uffici, hotel, ristoranti, una palestra e perfino una moschea.

Deserto
Deserto

Per chi desidera un’esperienza diversa, lontana dalla frenesia della città, il deserto offre un rifugio perfetto. A meno di un’ora dal centro di Dubai, il Bab Al Shams, recentemente riaperto, offre un’esperienza unica con le sue 115 camere distribuite in 16 edifici. Qui, tra lusso e spettacoli ispirati alla cultura locale, si può godere della tranquillità delle dune, oppure vivere avventure a bordo di fuoristrada, cammelli o mongolfiere.

Impostazioni privacy