Esiste davvero l’amicizia tra uomo e donna? La risposta degli esperti

Amicizia tra uomo e donna, fattibile o uno dei due è sempre innamorato? Ecco la verità che quasi nessuno conosce, chiarisce ogni cosa.

La relazione uomo-donna oltre che in termini di amicizia, è al centro dell’attenzione dei media: è un rapporto complesso. Per alcuni sarà qualcosa di “scontato”, ma per altri è davvero difficile farci i conti e gestirlo. Essere in due significa condividere emozioni, hobby, e preoccupazioni, si instaura una complicità che a volte percorre un filo molto sottile che potrebbe avvicinarsi a qualcosa di più. Ecco perché l’amicizia uomo e donna mette in seria difficoltà, non tutti ne capiscono davvero i “limiti”, o meglio quasi nessuno riesce a vivere il rapporto senza difficoltà. La parola agli esperti: esiste o è un mito?

Esiste l'amicizia tra uomo e donna
Rapporti umani e sentimenti, cosa nascondono i gesti (Ttiviaggi.it)

Se le incomprensioni sono alla base dei conflitti umani, cosa succede quando due persone si vogliono così tanto bene da non mettere in atto giochi di potere assurdi? In una parola: cosa fare quando l’amicizia è così forte, da superare qualsiasi orgoglio? Intanto, si è molto fortunati, ma per altro ci sono delle problematiche non indifferenti. E’ proprio qui che compaiono i primi problemi. Si instaura una relazione sana, quella che permette al magico duo di essere sempre uniti davanti qualsiasi intemperia, ex e fidanzati compresi. Allora, ci si domanda come sia possibile che davanti a tanta bellezza, l’amicizia incondizionata, tra uomo e donna non possa nascere l’amore?

L’amore è un sentimento differente, è più profondo, ma non per questo facile. Anzi tutt’altro, perché entrano in gioco gelosie, malumori e preoccupazioni con intensità maggiore rispetto all’amicizia sana. Infatti, laddove subentrino emozioni “distruttive” del genere, anche il rapporto tra amici più saldo potrebbe diventare qualcosa di malsano. Ma cosa fare quando invece assume altre caratteristiche?

Amicizia uomo-donna, verità: esiste o è un mito da sfatare?

Esplorare la dimensione dei rapporti umani non è semplice, anche perché nella maggior parte dei casi si sostiene che quando due amici, uomo e donna, sono così affiatati, è perché uno dei due “fa il doppio della fatica.” Cosa significa? Molti sostengono che quando avviene ciò, uno dei due è innamorato dell’altro, ma per non perderlo non confessa i suoi sentimenti. Allora, la domanda sorge spontanea: l’amicizia tra uomo e donna, etero entrambi, può esistere?

Amicizia tra uomo e donna verità
Rapporti umani e sentimenti, cosa nascondono i gesti (Ttiviaggi.it)

E’ chiaro che qui entrano in gioco le preferenze sessuali, perché laddove ci sono due persone che omosessuali o di qualsiasi altra propensione, potrebbe non porsi il problema se si tratta di due individui di sesso opposto. Ma se alla base può esservi attrazione, come si gestisce? Nascono questi pensieri perché molti stereotipi condizionano la comprensione dei rapporti. C’è chi pensa che l’uomo etero abbia solo desideri sessuali nei confronti della donna, per cui si avvicinerà sempre e solo per questo. D’altra parte, c’è lo stigma che la donna è più sentimentale, quindi prima o poi si innamorerà della cure dell’amico.

Alcuni psicologi spiegano che l’attrazione fa parte dell’istinto evolutivo innato di ognuno, e che quindi prima o poi qualcosa in più accadrà tra i due. Altri invece ritengono che questa accezione sia fortemente condizionata dalla società che incita alle relazioni amorose, mettendo in secondo piano l’amicizia. Cosa dicono i veri amici? In base a come ci si pone davanti questi pregiudizi sociali, si può determinare una risposta differente ed esauriente.

Ci sono diversi punti di vista, ma tutti convergono verso la stessa risposta: l’amicizia tra uomo e donna esiste nella misura in cui ciascun membro della coppia vive l’attrazione. Perché per alcuni, “provare attrazione” per l’amico, significa che questi piace, ma si tratta di un livello che non congiunge nell’eros. In sostanza, gli amici per essere tali per prima cosa devono piacersi, ma non per forza l’attrazione sfocia in una passione irrefrenabile. Altri ancora sostengono che se c’è attrazione fin dai primi sguardi, non può esservi amicizia.  

Il rapporto uomo e donna è complesso, ma molti possono sostenere che i migliori amici oltre che ad essere di sesso opposto e quindi “probabili amanti”, sono per prima cosa persone con valori. Quindi, la complicità e il grado di maturità di ciascuno sono elementi imprescindibili che determinano lo sviluppo di un rapporto sano.

Impostazioni privacy