A Natale stanno tutti prenotando in questi borghi da sogno: orgoglio nazionale a prezzi bassissimi

Ci sono molti che a Natale stanno prenotando le vacanze in borghi in Italia bellissimi e da scoprire: ecco quali sono.

In molti stanno scegliendo le destinazioni per le imminenti vacanze di Natale. Tanti optano per le classiche località, spesso spendendo cifre elevate e affannandosi a causa dell’alto numero di turisti presenti. Chi viaggia per le vacanze natalizie in tali luoghi nella maggior parte dei casi ritorna più stressato e stanco, senza godersi affatto il relax che questo periodo dovrebbe dare.

I borghi italiani più prenotati
Sono questi i borghi italiani che stanno spopolando tra le prossime mete (Ttiviaggi.it)

Tuttavia, alcuni stanno preferendo dei borghi italiani che sono da sogno. In questi borghi è possibile godersi una vacanza rilassante, rigenerante e magnifica. Quali sono questi borghi e perché vale la pena sceglierli a Natale? Ecco tutto quello che c’è da sapere a questo proposito.

Borghi italiani per le vacanze di Natale: quelli che tutti stanno scegliendo

Scegliere di trascorrere le vacanze di Natale in questi luoghi è un’idea geniale per molteplici aspetti. Infatti, si può risparmiare sui costi delle strutture e si può dire addio al caso che si crea nelle località sciistiche e invernali più rinomate del paese. Nella fattispecie, alcuni hanno individuato ben 6 borghi perfetti per il periodo delle festività.

Borghi per le vacanze di Natale, le soluzioni alternative in Italia
Borghi, ecco quali visitare a Natale in Italia (TtiViaggi.it)

Il primo è Sant’Agata dei Goti, che si trova in Campania, in provincia di Benevento. Questo luogo è magico per le sue strade strette e il suo centro medievale, sembrerà di essere in un presepe vivente. Inoltre, chi visita questo luogo non può non provare la specialità culinaria della zona: la mela annurca cucinata in vari modi.

Sempre in Campania c’è un altro borgo da visitare: si tratta di Pietramelara, in provincia di Caserta. Questo borgo è famoso per le sue grotte naturali, un vero spettacolo della natura che pochi conoscono ma che vale la pena visitare almeno una volta nella vita.

Alberobello, in Puglia, è il borgo da ammirare anche a Natale: i suoi tipici trulli sono una meraviglia in qualsiasi momento dell’anno. Rientra in questa selezione anche Vieste, meta alternativa pugliese per chi vuole godersi lo spettacolo del mare anche in inverno.

Nella provincia di Campobasso, in Molise, c’è il bellissimo borgo di Sepino. Qui si possono trovare anche antiche rovine risalenti all’Impero Romano e non a caso il soprannome dato a questo luogo è “Piccola Pompei“.

Infine, tra i borghi da visitare a Natale in Italia c’è Pietracupa, che si trova sempre nella provincia di Campobasso. Perché trascorrere le vacanze qui? Perché è il luogo ideale per rilassarsi e godersi l’autenticità di una località immutata nel tempo.

Impostazioni privacy