Capodanno 2024, dove trascorrerlo con pochi soldi da spendere? 5 destinazioni perfette

Festeggiare l’arrivo del nuovo anno in qualche piazza in giro per l’Europa e contenere i costi è possibile.

L’arrivo del Capodanno è un periodo molto particolare: molte persone amano festeggiare questa ricorrenza, ma tante altre pensano che sia qualcosa di davvero stressante. L’organizzazione per l’ultima notte dell’anno è una vera e propria tortura per molte persone, tra cenoni da preparare e compagnie più o meno desiderate. Così, c’è qualcuno che sceglie la soluzione più drastica al problema: partire e festeggiare l’arrivo del nuovo anno in un’altra città.

dove andare in vacanza a capodanno
Festeggiare il Capodanno in vacanza spendendo poco è possibile – ttiviaggi.it

Immergersi nelle culture e nelle tradizioni di diverse città in un momento così particolare è un’esperienza sicuramente valida, ma molte persone si lasciano spaventare dai possibili costi. In realtà, diversi episodi ci dimostrano che è possibile vivere esperienze indimenticabili durante il Capodanno senza necessariamente spendere una fortuna.

In giro per l’Europa, alla ricerca del Capodanno perfetto ed economico

Iniziamo il nostro viaggio a Tolosa, in Francia. Questa affascinante città è piena di storia ed è conosciuta come la “città rosa” per i suoi edifici caratteristici. Qui è possibile passeggiare lungo i canali, esplorare le chiese antiche e immergersi nella cultura locale con le luci di Natale che creano un’atmosfera ancora più suggestiva. Come nella maggior parte delle città, vengono organizzati concerti, spettacoli e fuochi d’artificio in giro per la città.

dove passare un capodanno spendendo poco
Alcune città in giro per l’Europa permettono di passare un Capodanno memorabile e spendere poco – ttiviaggi.it

Per chi proviene dal nord Italia, una scelta conveniente e affascinante è Lubiana in Slovenia. Il fatto che sia facilmente raggiungibile in auto permette di ridurre significativamente i costi di viaggio. Inoltre, per chi ha qualche giorno in più a disposizione, Lubiana può essere anche un ottimo punto di partenza per esplorare altre bellezze slovene, come il suggestivo lago di Bled.

Spostandoci verso est, Sofia è un’altra scelta eccellente per un Capodanno economico ma ricco di cultura. La capitale bulgara è nota per la sua storia affascinante e per le sue opzioni di soggiorno davvero economiche. Le sue attrazioni storiche e la cucina locale, che fonde influenze russe, orientali ed europee, rendono Sofia un luogo unico da scoprire.

Per chi è invece alla ricerca di un Capodanno all’insegna del bel tempo e del clima mite, Marbella in Spagna è un’ottima alternativa. Questa città possiede una delle più grandi concentrazioni di boutique di alta moda, ristoranti stellati Michelin, hotel a 5 stelle e una spiaggia premiata come la più tra le più belle d’Europa.

Infine, per chi vuole spingersi anche oltre i confini europei, Marrakech in Marocco offre un’esperienza decisamente più esotica. Nonostante i voli possano essere un po’ più costosi, la città compensa con offerte di alloggio vantaggiose e pacchetti di viaggio che includono tour del deserto. Marrakech è ideale per chi cerca un’avventura diversa, piena di colori, sapori e culture.

Impostazioni privacy