Mai mettere il cellulare in carica di notte: i rischi che si corrono (che nessuno vi dice)

Mettere il cellulare in carica è un’abitudine sbagliata: ecco i rischi che si corrono (che nessuno vi dice).

Caricare il cellulare di notte è un’abitudine comune. Di solito si mette a caricare in questo momento della giornata sia perché non si utilizza e sia per poter avere la batteria pienamente carica il giorno dopo in modo da poter utilizzare il cellulare senza problemi.

Cellulare in carica: mai farlo di notte
Mai mettere in carica il cellulare di notte – ttiviaggi.it

Oggigiorno infatti si fa un uso intensivo del cellulare perché oltre a ricevere chiamate, si comunica istantaneamente con gli altri con le app di messaggistica, ci si invia file multimediali, si controlla la posta, si naviga su internet, ci si intrattiene sui social e chi più ne ha, ne metta. Insomma, capita che il cellulare si scarichi più volte durante il corso della giornata e quindi sia necessario caricarlo.

I rischi che si corrono a mettere il cellulare in carica di notte

I cellulari e la tecnologia in genere sono degli strumenti che hanno sicuramente apportato dei benefici nella società ma che hanno cambiato anche le abitudini quotidiane. Si vive sempre di più in mondo virtuale piuttosto che in quello reale e anche la vita privata è spesso racchiusa proprio in pochi centimetri di cellulare. 

Cellulare in carica: i rischi di caricarlo di notte
I rischi di caricare il cellulare di notte – ttiviaggi.it

Nel cellulare ci sono infatti tantissimi dati personali e ogni giorno se ne aggiungono altri. Proprio questa mole di dati contribuisce ad usurare lo stato della batteria che così si scaricherà molto più velocemente. Bisogna quindi innanzitutto tenere sotto controllo la memoria interna del cellulare perché da questa dipenderà la resistenza della batteria. In secondo luogo, tutti sanno che usare il cellulare di notte può compromettere il sonno e alterare il ritmo sonno-veglia per via della presenza delle luci blu.

Quindi è sconsigliato stare al telefono appena ci si corica o usarlo di notte, se non ci si vuole sentire poco centrati e poco produttivi l’indomani, o magari avere un bel mal di testa. Non tutti sanno che però il problema è anche un altro: si ha sempre di più la tendenza a mettere in carica il cellulare di notte, credendo che sia un’abitudine furba e saggia. È in effetti uno dei momenti in cui non si usa il cellulare ma ci sono dei rischi nel fare questo.

Questa abitudine che sembra innocua, può avere dei rischi anche importanti, soprattutto se si tiene il cellulare sul comodino vicino al letto. Vista questa prossimità, il sonno verrà compromesso per via dell’emissione di radiazioni notturne che possono alterare in modo importante il sonno e quindi di conseguenza il metabolismo e provocare negli anni l’insorgenza di malattie come il diabete e l’obesità.

Impostazioni privacy