Mara Venier curiosità: che studi ha fatto la conduttrice di Domenica In

Mara Venier, tutto quello che c’è da sapere sulla famosa conduttrice Rai. Il percorso di studi, la carriera, la vita privata.

Mara Polveri, conosciuta principalmente con il nome di Mara Venier, è una delle conduttrici italiane più apprezzate dal pubblico a casa. Una carriera a 360° che la vista anche nei panni di attrice, ex modella e opinionista.

Mara Venier, curiosità sulla conduttrice
Mara Venier, la conduttrice di Domenica In (IG @mara_venier – ttiviaggi.it)

Il suo esordio arriva nel mondo del cinema e della recitazione per poi dedicarsi completamente alla televisione. In carriera da oltre cinquant’anni, vanta un numero impressionante di conduzione.

Mara Venier, ecco cosa ha studiato la conduttrice di Domenica In

Mara nasce e cresce a Venezia in una famiglia di umili origini; ha solo 17 anni quando lascia la sua città per trasferirsi dal fidanzato. Aspettano un bambino, tanto è vero che la coppia si rifugia in quello che viene definito matrimonio riparatore.

Mara Venier, tutto quello che c'è da sapere sulla conduttrice
Mara Venier (IG @mara_venier – ttiviaggi.it)

Non fu per niente un momento di vita semplice per Mara che non solo fu “costretta” a sposarsi, ma il marito la prima sera di nozze la lasciò per partire alla volta di Roma per intraprendere (anche egli) la carriera di attore. In quel periodo Mara era dalle suore Canossiane di Mestre dove aveva anche portato avanti gli studi (probabilmente non conclusi per via della gravidanza) Tanto è vero che la sua prima figlia, Elisabetta, porta il nome della suora che l’ha aiutata nel parto.

È davvero giovanissima quando le si aprono le porte del mondo della moda e inizia, infatti, a lavorare come modella. Fu per lei uno straordinario trampolino di lancio in quanto viene scelta da Vittorio De Sica per interpretare un ruolo all’interno del film Il giardino di Finzi Contini. Il regista resta così tanto affascinato, da proporle un contratto di lavoro di sette anni – che Mara vivrà con molto dubbio.

Si ricongiunge con il marito e tenta il tutto per tutto per farlo rientrare a Mestre. Ci riesce ed aprono insieme una profumeria. Il 1971 fu per Mara un anno davvero molto importante, perché conosce lo stilista Roberto Cappucci che la fa lavorare per la rivista per la rivista Harper’s Bazaar. Parallelamente continua a lavorare anche per il cinema, prendendo parte al film di spessore con registi del calibro di Sergio Capogna.

Dopo un lungo percorso al cinema, Mara si rende conto di non essere tagliata per il grande schermo ed inizia così il suo percorso in televisione che – dal 1993 – non lascerà mai. Vanta, infatti, importanti collaborazioni e conduzioni di grande successo che le hanno permesso di diventare la Signora della Domenica. Inevitabilmente il suo nome è legato a Domenica In condotto per ben 14 edizioni. 

Impostazioni privacy