Se sei stressato sotto le feste non sei il solo: sempre più italiani soffrono del Christmas Fatigue | Come combatterlo

Sentirsi stressati sotto le feste è abbastanza comune: si parla di Christmas Fatigue, ecco come combatterlo. 

Il Natale è una festa gioiosa da trascorrere con le persone che si amano in pace e tranquillità. Eppure è molto comune che proprio durante le feste ci si senta più stressati del solito: molti italiani ne soffrono e si parla di un disturbo vero e proprio che ha anche un nome.

Christmas Fatigue: cos'è questo disturbo
Cos’è la Christmas Fatigue, un disturbo di cui si soffre durante le feste – ttiviaggi.it

La Christmas Fatigue è infatti un disturbo legato alla stanchezza e allo stress tipici del periodo delle feste natalizie. Questa festa porta infatti con sé tante aspettative e ci si sente sotto un carico di pressione esagerato fra banchetti con amici e parenti da preparare o a cui partecipare, i regali da fare, le domande “scomode” sulla vita privata e così via. 

Cos’è la Christmas Fatigue e come combattere questo disturbo

Lo stress e il turbamento personale possono compromettere i giorni di festa che si vivranno con una certa inquietudine. Come se non bastasse questi giorni così frenetici privano del tempo da dedicare a se stessi e alla propria interiorità e ciò complica il problema.

Christmas Fatigue: come combattere questo disturbo
Come combattere la Christmas Fatigue – ttiviaggi.it

L’attenzione su questo disturbo arriva dal New York Post: sembra che più  dell’82% degli americani stia accusando la “Christmas Fatigue”. Questo disturbo è diffuso anche in Italia, infatti il Consiglio nazionale dell’Ordine degli psicologi (Cnop) ha spiegato che lo stress pre-natalizio colpisce ormai in media un italiano su 3 e a soffrirne sono soprattutto le donne. Uno studio dell’American Psychological Association ha chiarito che il giorno di Natale, per il 44% della popolazione femminile, rispetto al 31% degli uomini, significa stress e pressione.

Le persone che si sentono sole e inadeguate, provano questi sentimenti ancora di più durante i giorni di festa. Si può combattere questo disturbo con delle piccole accortezze, d’altronde il periodo di festa dovrebbe significare solo gioia e serenità e non stress e tristezza. Secondo gli esperti di Guna, realtà molto conosciuta nel campo della Nutraceutica fisiologica e della Medicina, per non cadere nella Christmas Fatigue bisognerebbe: 

  • mangiare tutto con moderazione: non esagerare con le quantità altrimenti si rischierà di sentirsi troppo stanchi e pieni
  • non saltare i pasti: meglio ingerire alimenti sani e di qualità sempre nelle giuste quantità per sentirsi sani e forti
  • non dimenticare gli alimenti fondamentali: puntare su fibre, proteine, cereali integrali, frutta, verdura, pesce e legumi
  • rimanere idratati: bere abbastanza acqua può aiutare ad alleviare il gonfiore natalizio e a sentirsi meno appesantiti
  • non eccedere con il consumo di alcool: limitare il consumo di alcol, se possibile, per godersi le feste con tranquillità
  • rallentare: questa è la parola chiave sia a tavola che durante i preparativi. In questo modo si godrà la soddisfazione del cibo e della compagnia
  • fare attività fisica: questo aiuta notevolmente a ridurre l’impatto dello stress, aumenta l’energia, rafforza il sistema immunitario e libera la mente.
  • riposare: nonostante i tanti impegni, è giusto prendere del tempo per se stessi e riacquistare le energie
  • pianificare il rientro a scuola o al lavoro: pensare già al post vacanze è molto importante, quindi programmare in anticipo il rientro alla routine quotidiana senza procrastinare.
Impostazioni privacy