C’è una data “ufficiale” per togliere l’albero di Natale: attento, è l’unico modo per evitare la sfortuna

Ognuno toglie l’albero di Natale nel momento che preferisce, ma non tutti sanno che esiste una vera e propria data “ufficiale”.

L’albero di Natale è sicuramente il simbolo e l’addobbo più caratteristico delle feste natalizie e tantissime persone adorano posizionarlo in casa e decorarlo con palline, nastri, puntali e lampadine.
Il Natale è sicuramente la festa che possiede la maggior parte delle tradizioni popolari e anche per fare e disfare l’albero ci sono delle date ben precise che ormai da tantissimi anni vengono rispettate quasi per abitudine e per buon augurio.

albero di Natale
Albero di Natale: esiste una data per toglierlo (TTIViaggi.it)

Praticamente tutto il mondo è d’accordo sul fatto che l’albero di Natale, così come tutte le decorazioni natalizie, si iniziano a posizionare l’8 dicembre, il giorno dell’Immacolata Concezione.
Si tratta di una data che ormai è diventata standard nella tradizione popolare e, anzi, sembra addirittura strano e contro ogni logica addobbare l’albero in una data diversa da questa.
Lo stesso però non vale nel momento in cui bisogna togliere l’albero di Natale e gli addobbi.

Non tutti sanno che esiste una data precisa per togliere l’albero di Natale

Togliere l’albero di Natale è un gesto che si fa quando si è ormai giunti al termine delle festività e dunque non ha più senso ingombrare la propria casa con qualcosa che occupa molto spazio.
Per questo motivo tante persone, ormai passate le feste di Natale e Capodanno, non vedono l’ora di rimuovere tutti gli addobbi per riacquistare quello spazio perso nel corso delle ultime settimane del mese di dicembre.
Un pensiero messo in pratica soprattutto da chi magari ha una casa piccola e non riesce molto a muoversi.

Per questo motivo tante persone iniziano a rimuovere gli addobbi già per esempio a partire dal 2 gennaio, ovvero dalla giornata successiva a Capodanno che ormai segna la fine delle festività natalizie.
La maggior parte delle persone, invece, decide di rimuovere l’albero il 7 gennaio, ovvero la giornata dopo l’Epifania che, come recita anche un vecchio proverbio, tutte le feste si porta via.
Non tutti sanno che però esiste una data “ufficiale” per rimuovere l’albero e per evitare la sfortuna.

epifania
L’Epifania è il giorno giusto per togliere l’albero di Natale? (TTIViaggi.it)

A quanto pare secondo la tradizione gli addobbi natalizi, tra cui anche l’Albero di Natale, vanno rimossi nel corso della dodicesima notte che segue quella di Natale.
Dunque facendo un rapido calcolo l’albero di Natale andrebbe rimosso nella notte tra il 5 e il 6 gennaio che corrisponde al viaggio dei Re Magi verso la capanna di Gesù.

Un momento da segnare sul calendario soprattutto per chi è molto scaramantico dato che si dice che rimuovere gli addobbi in anticipo porti parecchia sfortuna.
Dunque secondo la tradizione non è né il 2 gennaio né il 7 gennaio il momento esatto per spogliare casa degli addobbi, ma proprio nella notte dell’Epifania.

Impostazioni privacy