Esiste un albero praticamente “immortale”, ha vissuto tra le epoche: puoi vederlo in Italia, dove si trova

Dove si trova l’albero immortale? Ha vissuto molte epoche. In Italia puoi osservarlo da vicino. Ecco dove si trova.

Gli alberi secolari per via della loro longevità gradualmente sviluppano un aspetto maestoso. Possono vivere oltre 100 anni e in Italia ne sono state censite diverse specie. Appartengono ai secolari varie tipologie di quercia, di ulivi tra cui sono stati individuati alberi millenari. Gli studiosi non sono ancora giunti a comprendere quali siano le condizioni che rendono possibile la longevità, gran parte di esse infatti sono tutt’oggi sconosciute. Gli amanti della natura non possono che restare estasiati dinanzi alla maestosità infinita di questi esseri meravigliosi.

In ogni ramo sembrano possedere saggezza e bontà, ecco perché non di rado accade che orde di turisti vadano alla ricerca degli alberi secolari o addirittura millenari per cercare pace e relax. Non è infatti un mistero che trascorrere del tempo nella natura apporti dei benefici alla psiche, effetti positivi che si riverberano poi anche sul fisico. Studi recenti hanno infatti dimostrato che persone ad esempio affette da depressione traggono di miglioramenti stando nella natura. Proprio grazie al contatto con la natura ci si ricongiunge al proprio io più profondo, allontanandosi dallo stress quotidiano e ritrovando un equilibrio. Se siete dunque alla ricerca di esperienze emozionanti che possano regalarvi quiete e serenità, non potete non fare visita all’albero più vecchio d’Italia.

Dove si trova “il nonno”, il famoso albero?

Si trova a Torino ed è altro oltre il 25 metri, ha un tronco nodoso e la circonferenza è di 6 m. È un Platano comune o ibrido, nella fattispecie si tratta di un Platanus acerifolia. È un tipo di pianta che nasce dal platanos occidentalis di matrice nordamericana e dal platanos orientalis, spagnolo. È un albero molto diffuso nelle cittadine poiché resiste bene agli urti dell’inquinamento e delle potature. Il platano più anziano della città di Torino si trova nel Parco della Tesoriera e i torinesi lo hanno ribattezzato come l’albero della fortuna o come “il nonno”.

Parco la tesoriera Torino
Si trova al Parco la tesoriera Torino – ttiviaggi.it

Stando ad alcune fonti sarebbe stato piantato nel 1715 l’anno della costruzione di Villa Sartirana, struttura barocca intorno al quale si erge il Parco della Tesoriera, nel quale vi sono tantissime specie floreali. Secondo altri invece sarebbe stato piantato nel 1797, in entrambi i casi comunque si tratta di un albero molto vecchio che ha almeno 200 anni. Per chi dovesse visitare Torino è consigliato fare un salto al Parco della Tesoriera, non c’è da pentirsene poiché è letteralmente meraviglioso. 

Impostazioni privacy