L’animale più velenoso del mondo: si trova in questo posto, non lo diresti mai

L’animale più velenoso del mondo è quasi insospettabile. Vediamo dove si trova e di quale animale si tratta.

L'animale più velenoso al mondo
L’animale più velenoso al mondo – Ttiviaggi.it

Ogni viaggiatore avventuroso sa bene che durante le sue esplorazioni potrebbe imbattersi in creature poco amichevoli, come gli animali velenosi. Questo articolo propone una breve panoramica su alcune delle specie più pericolose in giro per il mondo. Una sorta di compagno di viaggio, da tenere accanto al passaporto, per conoscere i loro habitat, gli effetti del loro veleno e come evitarli.

La classifica  degli animali più velenosi

Al decimo posto troviamo il Ragno delle Banane, uno dei più grandi al mondo, che si muove di notte per cercare cibo, nascondendosi di giorno tra rocce, tronchi e spesso fra caschi di banane, da cui il nome. Il suo veleno provoca dolore acuto, tachicardia, vomito, diarrea e in alcuni casi shock anafilattico. Segue poi il Pesce pietra, abitante delle acque poco profonde dell’area del Pacifico, è noto per il suo aspetto poco attraente e pericoloso. Mimetizzandosi tra coralli e rocce, è difficile da individuare e i suoi 13 aculei velenosi possono risultare letali se calpestati. All’ottavo posto si posiziona Il Taipan dell’Interno, un serpente australiano tra i più velenosi al mondo. Vive nelle pianure alluvionali aride e un suo morso può contenere veleno sufficiente per uccidere diverse persone. I suoi sintomi vanno dalla nausea alla paralisi o al soffocamento.

Il Cobra reale, serpentone del Sud-est asiatico, è il più grande e lungo fra i serpenti velenosi guadagnando il settimo posto. Un solo morso può essere fatale per venti persone. Vive nelle giungle e nelle savane, preferendo evitare gli umani, ma è pericoloso se minacciato.

Il Pesce palla è estremamente velenoso ma raramente attacca gli esseri umani. Tuttavia, se consumato senza preparazione adeguata può portare alla morte. Il suo veleno causa dalla paralisi alla morte.

Cobra reale
Cobra reale

Al quinto posto c’è il Ragno dei cunicoli, comune in Australia e dotato di zanne che provocano un dolore intenso, ma esiste un antidoto disponibile dal 1981.

C’è poi il Polpo dagli anelli blu, piccolo ma letale, che vive nelle coste australiane e del Sud-est asiatico. Il suo morso causa rapidamente nausea, paralisi e arresto cardiaco, senza antidoto disponibile.

I tre animali più pericolosi

Al terzo posto c’è la Rana dal dardo velenoso, diffusa in America del Sud e Centrale, che può uccidere rapidamente con il suo veleno potentissimo. Salendo in classifica troviamo la Lumaca dal cono marmorizzato, presente nelle acque tropicali del Pacifico, ha un veleno potentissimo che può causare morte per arresto cardiaco.

Sul podio, al primo posto come animale più velenoso al mondo troviamo la Cubomedusa Chironex fleckeri, presente nell’area tropicale del Pacifico, è una delle meduse più velenose al mondo, con tentacoli lunghi fino a tre metri e una puntura che può causare necrosi senza rimedi efficaci.

Impostazioni privacy