Per chi ama il trekking il percorso scelto da Justine Mattera è quello giusto, la vista toglie il fiato

Non ha mai nascosto la sua passione per il fitness Justine Mattera. Oltre la bici ama fare trekking ed il percorso che mostra ai suoi follower è uno dei più belli. Dove si trova.

Se siete appassionati di trekking, non dovete perdervi il percorso che vi segnaliamo qui, adatto a tutte le stagioni, anche adesso in inverno, perché situato ad una quota non troppo elevata e in una zona dal clima mite. Questo percorso è segnalato niente di meno che dall’attrice Justine Mattera, che lo ha attraversato in questi giorni, pubblicando delle spettacolari foto su Instagram.

Il percorso di trekking da copiare di Justine Mattera
Il percorso di trekking seguito dalla Mattera (Ttiviaggi.it)

Questo percorso di trekking non è difficile ma richiede alcune ore di cammino, su un dislivello di circa mille metri. Dunque è preferibile essere allenati. Se non siete esperti ma volete provarci lo stesso, fatevi accompagnare da qualcuno che conosce la zona ed è più allenato di voi, portatevi dei bastoncini da trekking per camminare in sicurezza e fate delle pause frequenti. Non vi corre dietro nessuno.

Di seguito scopriamo il luogo del trekking di Justine Mattera, i dettagli sul percorso e soprattutto il panorama mozzafiato che si può ammirare una volta arrivati. Ecco tutto quello che bisogna sapere.

Trekking, il percorso di Justine Mattera toglie il fiato

L’attrice e conduttrice tv Justine Mattera ha postato su Instagram alcune foto, bellissime, del panorama che ha ammirato al termine del suo percorso di trekking. Il panorama è sul Lago Maggiore, la sua biforcazione all’altezza di Verbania e sulle Isole Borromee. L’attrice è partita dalla sottostante località di Stresa, sul versante piemontese del Lago Maggiore e si è arrampicata fino alla vetta del Mottarone per poi passare al vicino Monte Zughero. Un percorso davvero affascinante, prima attraverso i sentieri in mezzo al bosco, tra salite e tornati, e poi in cima alle due montagne che regalano una vista straordinaria sul lago.

trekking justine mattera
La vista spettacolare sul Lago Maggiore da Monte Zughero (Foto @justineelizabethmattera/Instagram) – TTIViaggi.it

Come spiega Justine Mattera su Instagram, il percorso di trekking da Stresa al Mottarone è lungo 18 km, richiede 4 ore di cammino e ha un dislivello di circa 1000 metri. Dunque, come abbiamo accennato, si tratta di un tragitto impegnativo che seppur non difficile richiede un po’ di allenamento.

A poco meno di 1,5 km dalla cima del Mottarone si trova il Monte Zughero. Qui Justine Mattera si è fermata per scattare alcun foto al fantastico panorama. Sotto la croce del monte, con vista lago, ha messo in posa i suoi simpatici cocker. Come si vede dalla foto qui sopra.

La vista è veramente da togliere il fiato: si ammira il Lago Maggiore, la città di Verbania che con la sua penisola lo divide in due rami, le montagne circostanti, le Isole Borromee e sotto le città di Baveno e Stresa. Un panorama che merita la lunga camminata. Tanti sono i percorsi di trekking da fare in zona, di tutte le difficoltà e per tutti i livelli di allenamento.

Impostazioni privacy