Chi si trasferisce in questo piccolo borgo viene pagato e riceve 8000 euro: ti dico dove si trova

Incredibile ma vero: esiste un’ incantevole borgo italiano che offre un compenso per chi sceglie di abitarci

abruzzo
abruzzo – ttiviaggi.it

Questa proposta sta attirando l’attenzione mondiale: esiste un piccolo borgo in Italia che offre una somma di denaro a chi decide di viverci. È un’iniziativa promossa da un comune italiano che vi consiglio vivamente di visitare almeno una volta nella vita. Ecco qui qualche dettaglio su questa proposta che sta facendo il giro del mondo.

L’obiettivo di questa idea

Sono molti i paesi che offrono incentivi finanziari per attrarre nuovi residenti. Un recente video pubblicato su ThePillow su YouTube ha suscitato grande interesse e tratta appunto di un’iniziativa intrapresa da un comune italiano che offre un compenso a chiunque decida di trasferirsi lì.

Ci troviamo nella splendida regione dell’Abruzzo, dove sorge un borgo situato nel Parco Nazionale del Gran Sasso. L’obiettivo di questa offerta è di rivitalizzare il paese, che negli anni ha perso popolazione. Il comune offre alloggio e un contributo finanziario per avviare un’attività a coloro che si trasferiscono nel borgo e vi risiedono per almeno cinque anni.

Per quanto riguarda il sostegno finanziario offerto dal comune, si tratta di un massimo di 8.000 euro all’anno, oltre a un possibile bonus di 20.000 euro per avviare un’attività. Se state pensando di trasferirvi in Italia in qualsiasi momento della vostra vita, potreste prendere in considerazione questa destinazione. Si tratta di un borgo italiano poco popolato che potrebbe comunque affascinarvi. Ti svelo dove si trova.

parco del gran sasso
parco del gran sasso – ttiviaggi.it

Un paese fatto come un hotel

Il borgo di cui sto parlando è Santo Stefano di Sessanio, un luogo in cui è nata una concezione unica di albergo diffuso. Basta dare uno sguardo al borgo per capire di cosa si tratti. Infatti, la maggior parte delle antiche abitazioni che lo compongono sono camere d’albergo, perfettamente integrate nel tessuto del borgo.

L’albergo diffuso significa che non c’è un edificio centrale, come il classico grande hotel dei resort; al contrario, l’hotel è distribuito e integrato nel paese. Questa iniziativa a Santo Stefano di Sessanio è veramente unica nel suo genere e vale la pena considerarla se state pensando di trasferirvi in Italia.

I contributi finanziari offerti dal comune, fino a 8.000 euro all’anno con un bonus aggiuntivo di 20.000 euro per avviare un’attività, potrebbero fare davvero la differenza per chi desidera abbandonare la vita cittadina e abbracciare uno stile di vita immerso nella natura. Io ci sono stata qualche anno fa, e vi garantisco che è un piccolo angolo di paradiso. Il posto perfetto per chi cerca la pace.

Leggi anche: https://www.ttiviaggi.it/2023/12/articolo/perche-sempre-piu-pensionati-italiani-vanno-allestero-tutti-i-benefit-previsti-e-le-mete-piu-ambite/2542/

Impostazioni privacy