Una gemma turchese incorniciata dalle Alpi: meta perfetta per una giornata all’aria aperta

Una gemma turchese incorniciata dalle imponenti vette delle Alpi, questa meta si rivela perfetta per trascorrere una serena giornata all’aria aperta, immersi nella bellezza incontaminata delle montagne circostanti.

Lago dal color turchese
Lago dal color turchese – Ttiviaggi.it

Un luogo perfetto per trascorrere una giornata all’aria aperta in un ambiente incantevole nel cuore delle Alpi Carniche è il Lago di Cavazzo, conosciuto anche come Lago dei 3 comuni. Questo lago, con i suoi 174 ettari, bagna Cavazzo Carnico, Bordano e Trasaghis, ed è il bacino naturale più grande del Friuli Venezia Giulia, nella provincia di Udine.

Meta perfetta nelle Alpi

Di origine glaciale, il lago è alimentato da sorgenti sotterranee e da una condotta artificiale. Sorge a 195 metri sul livello del mare ed è circondato dal Monte San Simeone, dal Monte Festa e dal Naruvint, creando un dipinto a cielo aperto che ospita una ricca varietà di fauna e flora. Le sue rive, decorate da canneti, offrono rifugio a diverse specie di uccelli come folaghe, martin pescatori, tarabusi, germani reali e oche granaiole. Le acque turchesi del lago sono la dimora di 14 specie ittiche, tra cui carpe, anguille, trote, lucci, persici e alborelle.

Lago Cavazzo
Lago Cavazzo

A soli 40 minuti da Udine, il Lago di Cavazzo è il luogo ideale per rilassarsi sulle sue verdi sponde, magari con un picnic, e per godersi facili escursioni a piedi o in mountain bike lungo i suoi sentieri. Il lago è anche un paradiso per gli amanti del birdwatching e degli sport acquatici, offrendo attività come canoa, windsurf, kayak e stand-up paddle. Il circolo nautico “Nautilago” e il noleggio di SUP e kayak presso il camping “Lago 3 Comuni” rendono l’esperienza ancora più accessibile. Inoltre, ci sono opportunità di noleggio di biciclette, sia tradizionali che elettriche, e aree attrezzate per picnic e parchi giochi per i più piccoli.

Ma le sorprese non finiscono qui

Un’attrazione imperdibile è la passeggiata di 8,20 chilometri che circonda il lago, offrendo viste spettacolari sulle acque cristalline, sulle montagne circostanti e sulla ricca fauna locale. Inoltre, l’Ecomuseo fornisce informazioni dettagliate sulla storia e sulla vita del Lago di Cavazzo attraverso pannelli illustrativi. Dal museo, un sentiero in salita conduce a una straordinaria terrazza panoramica con vista sul lago dall’alto, offrendo un’esperienza unica. Qui si trova anche il Monumento al Terremoto, con una zona informativa sull’isolatore sismico, commemorando il 33esimo anniversario del terremoto del 1976 con epicentro il Monte San Simeone.

Per completare l’esperienza al Lago di Cavazzo, è consigliabile visitare la Casa delle Farfalle di Bordano, a soli dieci minuti di auto. Questa è la più grande esposizione in Italia di farfalle e insetti viventi, creando un paradiso tropicale che riproduce gli habitat delle oltre 400 specie di farfalle provenienti da tutto il mondo. L’attrazione offre emozionanti serre riscaldate, laboratori, aule video, esposizioni e attività educative per bambini e ragazzi su un’area di 1000 metri quadri.

Leggi anche: https://www.ttiviaggi.it/2024/01/articolo/in-italia-ce-unaltra-pompei-tutta-da-scoprire-la-conoscono-in-pochi-dove-questa-meraviglia/5316/

Impostazioni privacy