Novità tra i giardini italiani, è nato uno nuovo e bellissimo da scoprire in questa città

Novità tra i giardini italiani, è nato uno nuovo e bellissimo da scoprire in questa città, offrendo agli amanti della natura e della bellezza un’esperienza unica da esplorare e apprezzare nel cuore di questo suggestivo contesto urbano.

Nuovo giardino in Italia
Nuovo giardino in Italia – Ttiviaggi.it

Nel contesto dei Grandi Giardini Italiani, si presenta una piacevole novità: un giardino fresco di zecca si è appena unito al gruppo in Puglia. Stiamo parlando dei Giardini Mileto, situati a Pozzo Faceto di Fasano, nel cuore della Valle d’Itria.

Novità tra i giardini italiani

La genesi dei Giardini Mileto risale all’ardente desiderio di riqualificare una vecchia cava e i terreni circostanti, estendendosi su circa 14 ettari di terra appartenenti alla famiglia Zizzi. Questa famiglia è anche proprietaria di un vivaio specializzato nella vendita di piante ornamentali, oltre a occuparsi della progettazione e realizzazione di giardini, a soli 3 chilometri di distanza.

L’idea che ha guidato la famiglia era quella di trasformare un’area agraria in un parco naturalistico caratterizzato da una ricca biodiversità di piante provenienti non solo dalle diverse regioni del Mediterraneo, ma anche da altre parti del mondo. L’obiettivo principale era quello di creare un giardino composto da cinque diverse aree tematiche interconnesse.

Le cinque zone tematiche

Il Sentiero: si sviluppa lungo un percorso alberato circondato da specie con periodi di fioritura diversi, offrendo uno spettacolo cromatico che varia con le stagioni.

Il Frutteto: qui è possibile assaporare e acquistare l’olio extravergine di oliva prodotto dai Giardini Mileto, insieme a colture stagionali raccolte nell’orto biologico, preparate a chilometro zero.

Grandi giardini italiani
Grandi giardini italiani – ttiviaggi.it

Il Deserto: caratterizzato da piante succulente, dette comunemente piante grasse, che ricreano un ambiente tipico delle zone aride per dimostrare che è possibile realizzare un giardino ecosostenibile anche in luoghi rocciosi e privi d’acqua.

Il Palmeto: un luogo in cui arte e poesia si intrecciano, stimolando l’immaginazione del visitatore. Il suono delle canne da zucchero, il mormorio dell’acqua e il movimento delle Pampas regalano serenità alla mente.

Il Teatro: tra le alte pareti rocciose, si distinguono arbusti come il Biancospino, il Mirto e il Pistacia lentisco, creando un palcoscenico unico grazie al rosso della terra circostante.

I Giardini Mileto saranno aperti al pubblico dal 30 aprile al 31 ottobre 2024.

I Grandi Giardini Italiani

Il circuito include 150 dei giardini più celebri nella storia artistica del nostro paese, comprendendo luoghi iconici come i giardini di Villa d’Este a Cernobbio sul Lago di Como, quelli di Tivoli vicino a Roma e la Reggia di Venaria. Questi giardini sono di proprietà sia dello Stato italiano che di privati, come Villa Bell’Aspetto a Nettuno, entrata nel circuito nel 2022 insieme ad altri quattro, tra cui Villa di Montruglio vicino a Vicenza, Villa Rezzola a Lerici in Liguria, il Giardino dell’Impossibile sull’isola di Favignana e la Biblioteca degli Alberi, l’ultimo giardino nato a Milano, e ora i Giardini Mileto in Puglia.

Impostazioni privacy