Viaggi on the road, la meta imperdibile per il 2024: sarà un’esperienza indimenticabile

Esplorare nuovi orizzonti on the road è il percorso verso l’avventura e la scoperta, rendendo il 2024 un’anno destinato a regalare esperienze indimenticabili attraverso viaggi on the road.

Viaggi on the road
Viaggi on the road – Ttiviaggi.it

Esplorare nuovi luoghi regala sempre emozioni uniche, e se c’è un modo per vivere un’avventura autentica, quello è sicuramente il viaggio on the road. CamperDays, la principale piattaforma di noleggio camper in Europa, ha selezionato con cura 10 destinazioni imperdibili per un’indimenticabile esperienza on the road, accompagnate da preziosi consigli per pianificare al meglio le vostre avventure.

Viaggi on the road

Il recente Osservatorio sul turismo di Human Company, in collaborazione con Enit e Piepoli2, ha evidenziato il consolidarsi del trend “en plein air” nel 2024. L’interesse per i viaggi legati all’outdoor è cresciuto costantemente negli ultimi anni. Con il 2024 che vede una significativa propensione di una persona su due per i viaggi escursionistici. CamperDays, in linea con questa tendenza, ha registrato un notevole aumento del 57% nei noleggi camper nel 2023 rispetto al 2022, indicando un crescente interesse nel turismo on the road.

Le destinazioni da non perdere

L’Etosha Safari Road Trip in Namibia offre un viaggio straordinario attraverso le bellezze dell’Africa meridionale. Dalle imponenti dune ai suggestivi canyon, questo itinerario di tre-quattro giorni promette un’esperienza avventurosa ideale per i viaggiatori intrapresi. Specialmente tra maggio e ottobre durante la stagione secca.

Le Highlands scozzesi, con i loro castelli senza tempo, laghi pittoreschi e distese di erica, sono un’opzione affascinante. Il Parco Nazionale di Cairngorms, con alberi secolari, fiumi cristallini e cascate spettacolari, offre opportunità per avventure a piedi o in bicicletta. E da settembre a marzo è il luogo ideale per ammirare l’aurora boreale.

Road trip
Road trip

L’Atlanterhavsveien in Norvegia, con i suoi 8 ponti, attraversa l’Oceano Atlantico collegando Kristiansund e Mold, offrendo uno spettacolare paesaggio marino, con lo Storseisundet, definito “la strada verso il nulla”, come punto culminante.

Il percorso da Perth a Ningaloo in Australia, lungo oltre 1.000 km, permette di esplorare il Ningaloo, patrimonio dell’UNESCO, con snorkeling tra tartarughe e una varietà di fauna marina. Il Parco Nazionale di Kalbarri, con i suoi paesaggi costieri e formazioni rocciose, è una tappa imperdibile.

Un viaggio attraverso le Isole Frisone Occidentali nei Paesi Bassi regala la sensazione di essere in un paradiso ai confini del mondo, con riserve naturali, dune, foreste e pianure fangose.

Conosciuto come “Land of Enchantment”, il New Mexico offre un mix di paesaggi desertici, montagne innevate e architetture storiche. Le stagioni migliori sono autunno e primavera.

L’Algarve in Portogallo, esplorabile on the road in una settimana, offre baie incantevoli, villaggi costieri pittoreschi e scogliere a picco sull’Oceano.

Anche la Sassonia in Germania è un’ottima destinazione on the road con la sua storia, arte, cultura e bellezze naturali, tra cui Chemnitz, Capitale della cultura europea 2025, e il Parco Nazionale della Svizzera Sassone.

In Islanda, gli appassionati di viaggi on the road possono esplorare i percorsi meno battuti, come i Westfjords, una regione disabitata modellata dai fiordi occidentali.

Infine, la Costa Brava in Spagna, con le sue spiagge idilliache e i pittoreschi villaggi di pescatori, come Calella de Palafrugell, Palamós e Cadaqués, chiude la lista delle destinazioni consigliate.

Impostazioni privacy