È questo il posto ideale per chi soffre di cinetosi in aereo: starai sicuramente meglio, goditi il volo

Soffri di cinetosi in aereo? Forse non lo sai ma dovresti sederti in questo posto e ti godrai il volo senza nausea e tutti gli altri effetti.

Cinetosi in aereo
Cinetosi in aereo

 

Volare è un’esperienza straordinaria che ci permette di raggiungere destinazioni lontane in tempi brevissimi. Tuttavia, per chi soffre di cinetosi, il viaggio in aereo può trasformarsi in un incubo. La cinetosi, o mal di movimento, si manifesta con sintomi come nausea, vertigini e malessere generale, rendendo difficile godersi il volo. La buona notizia è che ci sono posizioni specifiche all’interno dell’aereo che possono aiutare a ridurre questi fastidiosi sintomi. In questo articolo, scoprirai qual è il posto ideale per chi soffre di cinetosi e come rendere il tuo volo più confortevole.

Cos’è la cinetosi e perché si verifica

La cinetosi si verifica quando c’è un disallineamento tra ciò che percepiscono gli occhi e l’orecchio interno, responsabile dell’equilibrio. In aereo, i movimenti dell’aria, le turbolenze e le accelerazioni possono accentuare questa discrepanza, causando il malessere tipico della cinetosi. Chi soffre di questo disturbo sa quanto possa essere debilitante e cerca continuamente soluzioni per alleviare i sintomi durante il volo.

Il posto ideale per chi soffre di cinetosi in aereo

Scegliere il posto giusto sull’aereo può fare una grande differenza per chi soffre di cinetosi. Vediamo quale posizione è la più adatta e perché.

Vicino alle ali

Il posto migliore per chi soffre di cinetosi è vicino alle ali dell’aereo. Questa zona è considerata la più stabile perché è il punto di equilibrio del velivolo. Sedersi vicino alle ali riduce notevolmente la percezione dei movimenti e delle turbolenze, contribuendo a diminuire il disagio.

Posti finestrino

Optare per un posto vicino al finestrino può anche essere utile. Guardare fuori e fissare l’orizzonte può aiutare il cervello a sincronizzare le informazioni visive con quelle dell’orecchio interno, alleviando così i sintomi della cinetosi. Inoltre, il panorama esterno può distrarre e rilassare, rendendo il viaggio più piacevole.

Posto per la nausea in aereo
Posto per la nausea in aereo

Posti anteriori

Un’altra opzione da considerare sono i posti nella parte anteriore dell’aereo. In questa zona, le turbolenze sono meno percepite rispetto alla parte posteriore del velivolo. Anche se i posti vicini alle ali sono ideali, se non sono disponibili, i posti anteriori rappresentano una valida alternativa.

Se la cinetosi è particolarmente grave, considera l’uso di farmaci specifici o rimedi naturali come lo zenzero. Consulta sempre un medico prima di assumere qualsiasi farmaco.

Impostazioni privacy