Paolo Bonolis e Luca Laurenti, com’è nata la coppia tv: il racconto esilarante

Paolo Bonolis e Luca Laurenti sono una delle coppie televisive più amate di sempre, ma ecco come si sono conosciuti. Il racconto è virale.

I due conduttori hanno alle spalle una vita ricca di soddisfazioni e di ottimi risultati, ma soprattutto un sodalizio professionale che è stato tra i più amati nella storia della televisione italiana. La loro collaborazione va infatti avanti ormai da moltissimi anni, ed entrambi continuano a chiamarsi amici e colleghi mostrando al pubblico un legame indissolubile. Sono stati tantissimi i programmi a cui hanno preso parte insieme, tra cui l’amatissimo quiz game Avanti un Altro.

luca laurentis paolo bonolis incontro
Luca Laurentis e Paolo Bonolis, come si sono incontrati (Ansa – ttiviaggi.it)

Così, in attesa della nuova stagione di Ciao Darwin, molti fan si stanno chiedendo come si siano conosciuti entrambi: è stato proprio Bonolis a raccontare qualche dettaglio in più sulla loro amicizia.

Paolo Bonolis e il primo incontro con Laurenti: come avvenne

Nel corso di una passata intervista, l’ormai ex marito di Sonia Bruganelli ha raccontato – con la sua immancabile ironia – il primo incontro che ebbe con il suo grande amico Luca Laurenti, con cui lavora ormai da molti anni e da cui non riesce a separarsi. Tutto iniziò quando quest’ultimo si presentò a dei provini che stava tenendo Bonolis insieme all’autore Dario Viola: il conduttore stava infatti cercando qualcuno che sapesse cantare bene e che avesse potuto partecipare a uno dei suoi programmi.

paolo bonolis luca laurentis incontro
Paolo Bonolis e Luca Laurentis, com’è stato il loro incontro (Instagram @paolobonolis – ttiviaggi.it)

Arrivò uno che non conoscevo“, ha detto il conduttore riferendosi proprio a Laurentis, “ed entrò con questa busta di plastica, presentandosi per il provino“. Nell’assistere al suo simpatico ingresso nella stanza, Bonolis e Viola si guardarono e si dissero: “E ora che facciamo con lui?“. Decisero di non mortificarlo e di farlo comunque cantare. Luca Laurentis fece però presente che avrebbe voluto cantare con la sua pianola, e andò nella sua macchina a prenderla. Tornò e iniziò a montare il suo strumento, chiedendo poi di poter cantare.

Sembrava l’Esorcista“, ha continuato Bonolis scatenando la risata nel pubblico, “non aveva senso. Non era umano. Cantava in una maniera pazzesca“. Fu così che Bonolis decise che Luca Laurentis sarebbe entrato nel programma. Un’esperienza, quella, che gli diede la possibilità di stringere uno speciale legame con il conduttore e anche di diventare il suo partner artistico. C’è da dire che questo racconto è subito diventato virale, e che tutti i fan non hanno fatto a meno di commentare e di fare presente il grande talento che ha sempre avuto Luca Laurentis, definito da tutti uno dei punto di riferimento della televisione italiana.

Impostazioni privacy