I 10 parchi del mondo più cercati su Google: nella lista anche un angolo di paradiso in Italia

Ecco quali sono i 10 parchi più cercati al mondo su Google. Immancabile nella lista anche una meraviglia tutta italiana. Ecco qual è.

È stata recentemente condivisa una lista con i 10 parchi più cercati su Google e al tempo stesso più visitati dai turisti – provenienti da ogni dove. Non può che essere presente anche una meraviglia made in Italy.

Quali sono le 10 parchi più cercati su Google
Parchi (ttiviaggi.it)

Al primo posto della classifica abbiamo Park Guel a Barcellona; è stato progettato dall’eclettico architetto Antoni Gaudì e all’interno del parco sono presenti fusioni di colori e dettagli del mondo fantastico. In modo particolare i visitatori restano a bocca aperta per le sculture e i mosaici.

Roma, Villa Borghese è il parco più visitato in Italia

Secondo posto in classifica per Central Park a New York – particolarmente conosciuto anche grazie ai film americani. Un piccolo angolo di paradiso all’interno della metropoli statunitense.

Ecco la lista dei 10 parchi più cercati al mondo
Villa Borghese (ttiviaggi.it)

La lista prosegue con Hyde Park a Londra che viene scelto in modo particolare per la sua tranquillità. Oltre che per fare jogging, il parco è il luogo ideale per concedersi qualche ora di relax leggendo un buon libro. Tanti gli eventi culturali organizzati all’interno della macchia verde, come ad esempio concerti e per performance artistiche.

Madrid con il Parco del Retiro guadagna il quarto posto della classifica; considerato uno dei parchi più eleganti e romantici al mondo, i visitatori sono rimasti a bocca aperta per la cura maniacale con cui vengono gestiti i giardini. Inoltre, spiccano i padiglioni architettonici e le sculture che creano un’atmosfera onirica.

Una bellezza tutta made in Italy: si tratta di Villa Borghese a Roma che guadagna il quinto posto della preziosa classifica. Enormi giardini all’italiana che offrono un momento di serenità e di pausa dal caos della capitale italiana. All’interno ospita anche la prestigiosa Galleria Borghese con all’interno alcuni dei più grandi capolavori artistici del mondo.

E ancora, Nara Park in Giappone: il parco è famoso perché all’interno pagano tranquillamente i cervi sika con cui i visitatori possono facilmente interagire. Si prosegue con il settimo posto della lista con Cubbon Park a Bengaluru nuove non mancano ampi prati, alberi secolari e un’atmosfera decisamente rilassata. Contesto ideale per godersi un momento di pace.

Ottavo posto per Red Rocks Park and Amphitheatre a Morrison nel Colorado: il parco è famoso in tutto il mondo per le formazioni rocciose di colore rosso e soprattutto per l’anfiteatro aperto che è incastonato all’interno di quest’ultime. Destinazione ideale per gli amanti della musica, in quanto sono organizzate innumerevoli performance.

Si colloca al nono posto della classifica il Parque Ibirapuera a San Paolo;  È stato progettato dal famoso architetto Niemeyer e al suo interno non si può che respirare arte in ogni angolo. Non mancano musei, padiglioni e palcoscenici per spettacoli dal vivo. Si chiude in bellezza con il Bryant Park a New York che è famoso e conosciuto in tutto il mondo per la suggestiva pista di pattinaggio sul ghiaccio.

Impostazioni privacy