Come ritrovare il bagaglio smarrito: non immagini quanti ne perdono ogni anno

Può capitare, specialemnte nei voli con scalo, di volare separatamente dai propri bagagli. Vediamo come ritrovare il bagaglio smarrito.

Bagaglio smarrito
Bagaglio smarrito – Ttiviaggi.it

Evitare di perdere i bagagli in aeroporto è un obiettivo fondamentale per ogni viaggiatore, poiché l’esperienza di ritrovarsi senza i propri effetti personali può essere estremamente sgradevole. Ma come possiamo proteggerci da questo inconveniente sempre presente durante i nostri spostamenti? Qui ci sono alcuni preziosi suggerimenti degli esperti che potrebbero fare la differenza.

Come ritrovare il bagaglio smarrito

Gli esperti di viaggio raccomandano di prestare particolare attenzione durante i periodi di grande afflusso in aeroporto, come le festività o le vacanze estive, quando il personale di terra è sottoposto a una maggiore pressione e il rischio di smarrimento dei bagagli aumenta. È durante il check-in e il caricamento dei bagagli a bordo dell’aereo che si verificano la maggior parte degli errori, quindi è importante essere consapevoli di questo e prendere precauzioni extra.

Una delle strategie consigliate è quella di prenotare voli diretti quando possibile, poiché ciò riduce il numero di trasferimenti dei bagagli e quindi il rischio di smarrimento. Se non è possibile optare per un volo diretto, è consigliabile selezionare voli con scali più lunghi, in modo che il personale abbia più tempo per gestire il trasferimento dei bagagli in modo accurato.

Prima della partenza, è importante rimuovere tutte le vecchie etichette dei voli precedenti dalle nostre valigie e assicurarsi che solo le etichette relative al nostro attuale viaggio siano visibili.

Bagaglio in aeroporto
Bagaglio in aeroporto

Questo semplifica il lavoro del personale di terra nel trovare le informazioni corrette sui nostri bagagli. Inoltre, è consigliabile attaccare una targhetta robusta e ben visibile sulle nostre valigie, contenente tutte le nostre informazioni di contatto. Questo facilita il recupero delle valigie nel caso vengano smarrite e aiuta il personale a identificarle più facilmente tra gli altri bagagli.

Localizzare il proprio bagaglio

Per un’ulteriore tranquillità, è possibile considerare l’acquisto di un localizzatore GPS da inserire all’interno delle nostre valigie. Questo ci permette di tracciare la posizione dei nostri bagagli in tempo reale e facilita il loro recupero in caso di smarrimento.

Infine, è consigliabile scattare una foto dei nostri bagagli prima di consegnarli al personale in aeroporto. Questo può essere utile nel caso in cui dovessero venire persi, poiché avere una foto dettagliata dei nostri effetti personali può semplificare il processo di recupero. Considerando questi consigli pratici e adottando misure preventive, possiamo ridurre significativamente il rischio di smarrimento dei bagagli durante i nostri viaggi, permettendoci di godere di una maggiore tranquillità e sicurezza durante i nostri spostamenti.

Impostazioni privacy