Il ristorante che detiene il record assoluto si trova in Italia: è il più piccolo del mondo

La nostra Bella Italia vanta un patrimonio enogastronomico davvero incredibile. Il mondo della ristorazione è sorprendente.

Quando si parla di Italia, non ci si riferisce solo a quelle bellezze artistiche, storiche, culturali, archeologiche che il nostro stivale sa regalare, ma ci si addentra anche in quel mondo fatto di ottimo cibo, vini incredibili e ristoranti meravigliosi. Ce ne sono di ogni tipo, da quelli stellati, a firma di chef italiani di fama mondiale, oppure ci sono le osterie, per assaporare la cultura regionale.

Il più piccolo ristorante del mondo
Il più piccolo ristorante del mondo: dove si trova questo scrigno – ttiviaggi.it (Credit: soloperdue.it)

Ma non mancano nemmeno quei ristoranti i quali sono talmente intimi da essere considerati tra i più piccoli al mondo. In particolare in una regione del centro Italia abbiamo un ristorante talmente piccolo che è possibile gustare le pietanze solo se si è in due persone. La curiosità è scoprire dove si trova questo luogo così intimo e destinato letteralmente a pochi.

Nel Reatino: “Solo per due “

Siamo nel borgo di Vacone, in provincia di Rieti, nella regione del Lazio. Qui si gode di un panorama talmente suggestivo da essere sconfinato. Uno scenario paesaggistico affascinante il quale abbraccia la pianura laziale, il Soratte, i Monti Cimini e, nelle giornate dal cielo pulito e chiaro, anche la città di Roma. Una volta arrivati in questo borgo così suggestivo si può entrare in un ristorante unico e insolito nel suo genere. Si tratta del ristorante più piccolo al mondo,  si entra nell’abitazione di campagna del poeta latino Orazio. La cui casa fu descritta nel 1703 in un testo dal titolo “Gerarchia Cardinalizia” a firma di Carlo Bartolomeo Piazza.

Il ristorante più piccolo al mondo
” Solo per due “: Il ristorante più piccolo al mondo e il suo incantevole giardino – ttiviaggi.it (Credit: soloperdue.it)

Questo borgo del Reatino ha solo 267 anime, ma custodisce una ricchezza immensa soprattutto in termini di patrimonio gastronomico. Basti pensare ai prodotti locali come l’olio extravergine di oliva, i formaggi di pecora, i funghi, i corbezzoli, le more e non mancano i dolci, il pane e le varie paste. Una volta entrati nel ristorante ci si trova in una atmosfera dal sapore antico, immersa in un giardino bellissimo con alberi di palme provenienti da ogni parte del mondo. Proprio qui sorge ” Solo per due” il ristorante più piccolo al mondo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Wesley Fernandes (@wesley1707)

 

I pavimenti all’interno sono elegantemente decorati a mosaico, vi sono dei candelabri i quali rendono l’atmosfera molto romantica e poi un campanello in argento che i soli due soli ospiti del ristorante utilizzano per chiamare il cameriere. La prenotazione è obbligatoria, il menù è un tributo ai prodotti regionali e di stagione.

Impostazioni privacy